E’ della Campania la Cantina più Green d ‘Italia: Torre Venere

vino-rosso-vigneti-590x330Si è svolta a Roma la Selezione del Sindaco, Patrocinato dal Mipaaf e dell’Oiv-Organisation Internazionale de la Vigne e du Vin, “La Selezione del Sindaco” è l’unica rassegna vitivinicola che prevede la partecipazione congiunta dell’azienda che produce il vino e del Comune in cui sono localizzati i vigneti, riservata ai vini Docg, Doc e Igt il cui quantitativo di produzione non supera le 50.000 bottiglie. Ed è  della Campania la Cantina  più “Verde” d’ Italia, si tratta di  Torre Venere, azienda vitivinicola di Castelvenere (Benevento), è stata  eletta dall’edizione n. 2 del Premio ‘Impronte d’eccellenza’ promosso dalle Città del Vino e Cifo per sviluppare buone pratiche amiche dell’ambiente in vigna e in cantina. La cantina campana è stata incoronata oggi in Campidoglio dove i primi cittadini d’Italia e d’Europa hanno premiato anche il loro “vino del cuore”: il siciliano  Ben Ryé 2010 di Donnafugata “Miglior vino del sindaco” vincitore del Concorso enologico internazionale delle Città del Vino “La Selezione del Sindaco” 2013. “La green economy è la nuova frontiera dello sviluppo sostenibile – ha detto Pietro Iadanza, presidente delle Città del Vino – e ‘Impronte d’Eccellenza’ è il contributo concreto in questa direzione delle Città del Vino e di Cifo. L’adozione di pratiche eco-sosteniibili “virtuose” per la produzione del vino è per noi un valore aggiunto”.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.