La stampa enogastronomica incontra i protagonisti di E-Rock e il console Usa a Napoli

erockvertE-Rock la sezione dedicata all’enogastronomia e all’ecologia, nell’ambito della manifestazione Rock,  saluta i suoi amici venerdì 22 febbraio 2013, dedicando un incontro particolare a giornalisti e blogger enogastronomici che vorranno intervistare i protagonisti. La sezione dedicata alla stampa si aprirà alle ore 17,00 fino alle 17,30 per un incontro tecnico di presentazione nel quale sarà possibile anche incontrare il Console Generale degli Stati Uniti e gli organizzatori della manifestazione Rock. Seguirà poi il programma di eventi musicali del BLACK HISTORY MONTH.

La partecipazione all’evento è gratuita e da accesso anche alle sale della mostra.

In conclusione delle celebrazioni del BLACK HISTORY MONTH, nell’area E-Rock sarà possible accedere gratuitamente alle degustazioni delle creazioni realizzate dallo Chef Mario Loina del ristorante Cap’Alice, delle Red Personal Chef (Pina Pranzo, La cucina di Giselle, Cristina Basso), degustare vini guidati dallo staff dell’Enoteca Partenopea.

La splendida cornice del museo Pan, in via De Mille, Napoli si trasforma in protagonista della cultura rock declinandola in linguaggi ed incontri.

Un pomeriggio per celebrare il BLACK HISTORY MONTH con un incontro con il Console Generale degli Stati Uniti a Napoli Donald L. Moore.

Live-set con ‘One Man Band’ Michele Roscica e con il Julce Rescigno Quartet Interverranno i giornalisti Carmine Aymone e Michelangelo Iossa ideatori e direttori della mostra ROCK!3

Dalla musica, all’arte, all’enogastronomia, alle proposte per viaggiare in modo ecologico ed innovative, Rock  è un luogo d’incontro tra culture diverse.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.