L’Arte di cucinare alla napoletana

Giovedì, 9 Febbraio alle Ore 19,00 sarà presentato il libro di Eduardo Estatico e Gerardo Gagliardi “L’Arte di cucinare alla napoletana” (Newton Compton Editori), presso il C&D Resturant & Bistrot di Portici (NA).
Interverrà il Prof. Raffaele Sibilo e saranno presenti gli autori.

Per chi volesse trattenersi per la cena a partire dalle Ore 21,00 gli autori prepareranno alcune ricette del libro. Per la cena è obbligatoria la prenotazione ed il prezzo fisso è di Euro 25,00.

Il Libro:

Un’arte, più che una tradizione, quella della cucina napoletana: la preparazione di un piatto, sia esso un primo, un secondo, un dolce, ha bisogno di tempi lunghi, elaborati e la fretta non è contemplata.
In ogni famiglia che si rispetti questo rito, non c’è una nonna che non faccia della cucina il luogo o il punto più vivo della casa e non cerchi di trasferire la passione per le ricette di una volta a figli, figlie e nipoti, coordinandoli durante i periodi di festa come un perfetto direttore d’orchestra per realizzare come un’opera d’arte anche i piatti più complicati.

In questo libro un cuoco e un appassionato di cucina ci ripropongono i classici della cucina napoletana accompagnati da aneddoti che immergono il lettore nel cuore della Bella Napoli.

Gli Autori:

Eduardo Estatico, membro di una famiglia di cuochi, è nato a Napoli dove ha vissuto fino a 18 anni. Completati gli studi all’Istituto alberghiero, il suo percorso professionale è iniziato come cuoco a Napoli, ha varcato i confini americani a Filadelfia, ha respirato aria di tradizione mediterranea a Formia, si è consolidato nel Nord Italia prima alla Scuola di Cucina Italiana Alma poi a Lonigo in provincia di Vicenza. Ora, a 26 anni, Eduardo è lo Chef del Ristorante Sin, presso l’albergo Aleph – Boscolo Luxury Hotels a Roma, dove continua a proporre con passione i suoi piatti, connubio tra tradizione e innovazione della grande cucina dei Monzù senza tralasciare la sua “italianità”.

Gerardo Gagliardi è nato a Napoli, da madre campana e padre ciociaro. Ha sviluppato la sua passione per la cucina osservando la nonna che è riuscita a trasferire la sua passione per quest’arte a più di una generazione. Vive a Roma dove lavora come consulente d’azienda, ma non ha perso la passione per la buona tradizione napoletana che prova a condividere nella sua cucina con gli amici.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali