Il Vino come strumento di promozione del territorio: Vitignoitalia punta i riflettori sui “territori vitivinicoli italiani”

Otto anni di esperienza nella promozione dei migliori vini nazionali hanno insegnato che ogni bottiglia non è che una delle espressioni che il territorio di origine è in grado di dare. Che il vino e i territori vitivinicoli non possono che essere oggetto delle stesse strategie di promozione. Che solo facendo squadra il comparto vitivinicolo e quello turistico possono crescere insieme.

È per questi motivi che per l’edizione 2012 Vitignoitalia si presenta come l’Ottavo Salone dei vini e dei territori vitivinicoli italiani e sigla un accordo con Imperatore Travel, importante tour operator nazionale da oltre 20 anni sul mercato.

Una novità significativa, che porta con sé la stessa volontà forte di avere al Centro Sud un luogo dove fare business, far dialogare i produttori, incontrare i grandi mercati internazionali, presentare le novità in cantina e promuovere il turismo del vino.

Nasce da qui la collaborazione con il T.O. Imperatore Travel che per Vitignoitalia ha creato una serie di pacchetti turistici in occasione del wine show di Maggio: le svariate combinazioni di soggiorno – in hotel 3, 4 e 5 stelle – prevedono Napoli, Sorrento, Ischia e Procida, una cena degustazione con il meglio dei prodotti enogastronomici della regione, e naturalmente l’ingresso al Salone con la possibilità di degustare oltre 1000 etichette italiane di altissima qualità.

Ma la collaborazione allo sviluppo del territorio non è la sola novità dell’edizione 2012 di Vitignoitalia: in linea con i principali studi economici e con le prospettive per l’anno 2012, l’Ottavo Salone dei vini e dei territori vitivinicoli italiani punta su una doppia strategia: qualità ed export per trainare il mercato interno. La crisi economica degli ultimi anni non esenta il vino dalla necessità di reinventare strategie per consolidare il mercato nazionale.

Vitignoitalia invita i produttori a fare cerchio e promuove incontri e tavole rotonde per pianificare nuovi fronti comuni su cui intervenire. Sul fronte del mercato estero, gli incontri ONEtoOne, appuntamenti prefissati buyer-produttore, fiore all’occhiello della manifestazione, quest’anno focalizzeranno l’attenzione sui principali mercati in crescita: Cina e USA.

Info:

Sito Web www.vitignoitalia.it

Tel. 081 4104533

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.