Gli Enologi Vincenzo Mercurio e Denis Dubourdieu insieme sui sentieri storici della viticoltura mediterranea

Dopo 11 anni di conoscenza e reciproca stima, si è  finalmente consolidato il legame professionale tra il winemaker Vincenzo Mercurio ed il Prof. Denis Dubourdieu. Lo studioso, Enologo e vigneron francese,  Denis Dubordieu, originario di Bordeaux, ordinario presso la cattedra di Enologia dal 1987, è considerato uno dei maggiori esperti mondiali del processo di vinificazione e affinamento dei vini bianchi, pur avendo contribuito ad approfondire la conoscenza degli aromi dei vini rossi. Dubordieu svolge l’attività di consulente, insieme a Valérie Lavigne e Christophe Ollivier, lavorando per aziende estere e per i più prestigiosi Chateau francesi, tra i quali:  Château d’Yquem, Château Margaux blanc, Château Pichon Longueville Comtesse de Lalande, Château Grand-Puy Ducasse, Château de Pez, Château Beau-Site, Château Haut Bailly, Château Couhins Lurton, Château Chevalier, Domaine de L’Eglise, Château La Croix Ducasse, Château Cheval Blanc.

Vincenzo Mercurio, che dal 2007 ha intrapreso l’attività di consulente vitivinicolo, in questi anni oltre a lavorare con alcune prestigiose aziende campane, ha allargato il suo campo d’azione oltre i confini regionali, approdando in Sardegna, Puglia, Basilicata, Lazio e Calabria. Dal 1° marzo 2011, il winemaker campano intraprende una nuova sfida nel suo percorso professionale, associando il proprio studio di consulenza a quello di uno dei luminari dell’enologia mondiale, il Prof Denis Dubourdieu.L’idea della collaborazione nasce dalla comunanza della visione del mondo del vino e della filosofia d’approccio alla coltivazione della vigna, oltre che dalla forte passione per la storia della viticoltura. Il fil rouge che accomuna questa speciale sinergia è l’interesse condiviso dai due professionisti di percorrere i sentieri storici della viticoltura mediterranea, attraverso una visione scientifico – antropologica.

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.