Grande successo per la Seconda Edizione di Showcolate

Il napoletano Francesco Boccia vince la gara finale per le preselezioni italiane del World Chocolate Masters di Parigi

Cioccolato che passione! È tutta in questa frase il successo della seconda edizione di Showcolate che si è chiusa ieri 8 dicembre.

Migliaia le famiglie ed i ragazzi che hanno visitato i padiglioni della Mostra d’Oltremare di Napoli. Decine i bus di turisti provenienti dalle regioni limitrofe, che hanno programmato una gita nel regno della bontà o semplicemente hanno scelto di fare una sosta al cioccolato, prima di raggiungere le loro destinazioni. E se i dati definitivi saranno resi noti solo a fine serata, i numeri finora raggiunti decretano già un successo superiore a quello della passata edizione.

“Showcolate è molto più di una festa del cioccolato – ha affermato Angelo De Negri, Presidente della Progecta – La fiera è stata ancora una volta un grande attrattore sociale e soprattutto un evento in grado di favorire un enorme indotto economico per gli operatori dell’offerta turistica della città di Napoli e per gli stessi espositori che hanno promosso le loro produzioni artigianali”.

Per le 60 aziende espositrici in arrivo da varie regioni d’Italia Showcolate si è confermata, infatti, una grande piazza dove presentare il meglio dei loro prodotti, facendo conoscere ad un vasto pubblico le tipicità delle loro terre d’origine. I visitatori hanno apprezzato anche quest’anno la grande offerta di cioccolato presente presso gli stand. Una varietà di forme e sapori che ha catturato lo sguardo, rapito i sensi e deliziato il palato dei grandi e piccoli golosi. Durante i cinque giorni di fiera, in tanti si sono lasciati tentare non solo dai cioccolatini classici ma anche da quelli dai gusti più originali come il farro o la birra.

E vincente si è confermata anche la scelta di affiancare all’area espositiva numerosi eventi che, nel corso della kermesse, hanno visto gli esperti del settore raccontare i segreti del cacao ed i bravi maestri cioccolatieri creare in diretta delle golose sculture. Evento clou è stata la gara finale per le preselezioni italiane del World Chocolate Masters di Parigi, la più importante competizione internazionale di cioccolateria dedicata all’uso creativo del cioccolato in tutte le sue forme. Vincitore della gara ispirata al tema “Il Cacao, un dono del Dio Quetzalcóatl” è stato il napoletano Francesco Boccia che si è aggiudicato la medaglia sia per la prova del Mistery Box, ovvero la realizzazione di una torta preparata con ingredienti segreti svelati solo all’inizio della gara, che per la creazione di un pezzo artistico (dimensioni massime: 30 x 30 di lato e 50 cm altezza), preparato solo con cioccolato e derivati.

Cala il sipario sulla bontà, ma Napoli già dà appuntamento per la Terza Edizione di Showcolate che si terrà dall’8 all’11 dicembre 2011.

Per maggiori informazioni www.showcolate.it

Michelangelo Tartaglione

redattore di Campania Slow

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.