Bottiglie magnum e la Grappa di Falanghina della Corte Normanna

Ormai è una costante. Il Vinitaly per la società agricola Corte Normanna è sempre sinonimo di novità. Anche in questa 43^ edizione della più importante fiera internazionale del Vino e dei Distillati (a Verona dal 2 al 6 aprile), infatti, l’azienda guardiese dei fratelli Gaetano e Alfredo Falluto, presenta due nuove bottiglie magnum e la Grappa di Falanghina. Le due magnum (bottiglie da 1,5 lt) riguardano l’Aglianico Doc Sannio “Tre Pietre” e la Falanghina Doc Sannio “Palombaia”; mentre, per quanto concerne la Grappa di Falanghina, essa va a collocarsi con quella di Aglianico, in mostra già nell’edizione dell’appuntamento veronese dello scorso anno.

“Queste tre nuove produzioni – hanno rilevato Gaetano e Alfredo Falluto – vanno a completare una gamma abbastanza articolata che, tra l’altro, comprende anche il Fiano Doc Sannio, il Greco Doc Sannio ed il Passito di Falanghina “Porta dell’Olmo”, vini che nel tempo hanno conquistato buone fasce di mercato, con estimatori sia in Italia sia all’estero. E, proprio per soddisfare le esigenze di una clientela sempre più attenta, abbiamo raddoppiato i nostri sforzi per partecipare al meglio in un evento irrinunciabile per tanti cultori ed appassionati”. Corte Normanna a Vinitaly ha un doppio stand n. 59 – 60, nel Padiglione Unioncamere Campania/Regione Campania, Area B (tra il Pala Expò e il Padiglione 6). Per informazioni visitare i siti internet www.vinitaly.com e www.cortenormanna.it, oppure telefonare allo 0824 817004.

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.