LuminAria: luci creative e ri-creative nel centro antico di Napoli

L’8 dicembre il centro antico di Napoli si accende di luminarie d’artista: luci creative e ri-creative per un’atmosfera finalmente illuminata e non più celata da ombre. È la tradizione delle antiche luminarie delle feste popolari che rivive a Napoli e si reinventa attraverso lo sguardo e l’ispirazione di quindici artisti contemporanei invitati a invadere vicoli e piazze con le loro sculture luminose. Ciascuno di loro ha immaginato e realizzato un’opera site specific dialogando con la storia del luogo e il fascino unico dei vicoli partenopei.

L’itinerario si snoda nel cuore del centro antico lungo le strade della tradizione illuminate ad arte: Piazza Bellini, Via Costantinopoli, Via San Sebastiano, Via Benedetto Croce, Via San Giovanni Maggiore Pignatelli, Piazza San Domenico Maggiore e Piazza del Gesù. Corpi illuminanti sospesi, istallazioni, interventi artistici e performance animano l’antica Spaccanapoli, penetrano nei vicoli più stretti e rischiarano le piazze più belle: un percorso urbano di visual art; tracce ottiche per un rilancio consapevole che mescola estetica contemporanea e significato. Gli artisti coinvolti sono: Rosaria Castiglione, Silvia Vendramel,Vincenzo Rusciano, Carolina Ciuccio e Sofia Scarano, Chiara Scarpitti, Alfonso De Angelis, Bartolo Carotenuto, Riccardo Dalisi, Walter Picardi, Kaf AV Ascolti Visivi, Roxy in the box, Angelo Ricciardi, Leandri e Antonio Picardi.

Simona Perchiazzi, autrice del progetto e curatrice della mostra.

Il percorso e gli artisti:

Piazza del Gesù – Campanile di Santa Chiara: performance di Rosaria Castiglione
Via Costantinopoli, 99|100: Silvia Vendramel: grappolo di sculture realizzate con anime di ombrelli e tessuto catarifrangente
Piazza Bellini: Vincenzo Rusciano, installazione
Via San Sebastiano, 46: Carolina Ciuccio e Sofia Scarano, installazione
Via San Sebastiano 49: Chiara Scarpitti, percorso di ombrelli luminosi sospesi
Via San Sebastiano: Alfonso De Angelis, Natività Rom con luminaria tradizionale
Via Benedetto Croce: Bartolo Carotenuto, performance
Via Benedetto Croce (altezza Gay Odin): Riccardo Dalisi
Via Benedetto Croce, 54: Walter Picardi
Via San Giovanni Maggiore Pignatelli: Kaf
Via San Giovanni Maggiore Pignatelli: proiezione di Ascolti Visivi
Vico Pallonetto a Santa Chiara: Roxy in the Box
Via San Giovanni Maggiore Pignatelli: Angelo Ricciardi, performance
Via Benedetto Croce 25: Luca Leandri, installazione
Piazza San Domenico Maggiore: Antonio Picardi proiezione

Lumin_Aria è un progetto realizzato con il sostegno di Regione Campania – Assessorato al Turismo ed ai Beni Culturali e con la collaborazione dell’Ente Provinciale per il Turismo di Napoli e della II Municipalità della Città di Napoli.

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali