XV Simposio Maestri Pasticceria: delizie campane a Verona

Ci saranno anche Salvatore De Riso della pasticceria Salderiso di Tramonti, Pasquale Antonio Avolio della pasticceria Le delizie di Napoli, Raffaele Ferraro della pasticceria La Fiorente di San Giuseppe Vesuviano, Salvatore Gabbiano dell’omonima pasticceria di Pompei, Giuseppe Manilia della pasticceria Orchidea di Montesano Scalo, Pasquale Marigliano della pasticceria Marigliano di San Gennarello di Ottaviano, Vincenzo Mennella della pasticceria Mennella di Torre del Greco, Alfonso Pepe della Pasticceria Pepe di Sant’Egidio Monte Albino, Salvatore Varriale della Pasticceria Varriale di Napoli, Gennaro Volpe della Pasticceria Volpe Rino di Napoli a Verona, martedì 11 novembre, alle ore 17,00, presso il “Palazzo della Ragione”, per il XV Simposio dell’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani.

Da non perdere la montagna di brioche allestita per dare il benvenuto agli amanti dei dolci, una piramide altissima messa su dai 50 maestri pasticcieri italiani. Hanno deciso di festeggiare così i loro quindici anni di attività. Ma non solo. Ogni regione raggrupperà i propri rappresentanti per esporre le opere dolciarie che potranno essere ammirate e degustate, da tutti i visitatori. Il tema prescelto dal gotha della pasticceria italiana sarà “dolce sinfonia..15 anni di Accademia”. L’incontro prevede una degustazione tecnica (con esperti del settore) nella quale i Maestri dell’AMPI e i giurati selezioneranno il prodotto migliore tra quelli creati, nelle specialità di una torta da credenza e due tipi di mignon da forno. Un’occasione unica per ammirare le sofisticate piece in zucchero e cioccolato, dai mille colori e dalle linee eleganti che faranno da cornice alle prelibatezze preparate dai nostri 50 Accademici, provenienti da tutto il territorio nazionale. Il tutto sarà coronato dalla proclamazione del pasticcere dell’anno.

Il tutto sarà coronato da un festeggiamento pubblico, durante il quale si potranno assaggiare i dolci di ciascuna regione sul tema del compleanno, del Natale e, in onore alla città ospite, della lirica. Gli inviti, per il giorno 11 novembre, saranno disponibili, fino ad esaurimento, presso i due maestri pasticceri scaligeri: Alessandro Busato della “Pasticceria Busato” via G. garibaldi n.17- Isola della Scala;Gianni Tomasi della “Pasticceria Tomasi” Corso Milano n.16/a

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali