Gio. Lug 25th, 2024

Un fine anno ricco di appuntamenti si prepara alla Tenuta Cavalier Pepe. Vivere esperienze esclusive in un clima di cordialità e spensieratezza, deliziare il palato con vini e prodotti d’eccellenza del territorio irpino: sono queste le idee guida che hanno ispirato un fitto programma di eventi.

Andiamo per ordine. Cominciamo da sabato 25 e domenica 26 novembre, con un Weekend dedicato al Tartufo Bianco. Si preannuncia un’esperienza unica. L’accoglienza in Cantina sarà con Oro Spumante e Bruschette al Caciocavallo con Tartufo Bianco, prima di illustrare le origini, le credenze mitologiche e le varietà del tartufo. All’aria aperta, la mattinata continuerà alla ricerca del tartufo, passeggiando con il Tartufaio ed il suo cane. A tavola, al ristorante La Veduta, le prelibatezze del menu a base di tartufo bianco saranno abbinate ad annate storiche della Tenuta Cavalier Pepe. Dall’antipasto al dolce, il menu degustazione intende cogliere tutte le sfumature del tartufo bianco. (Patata montata al burro di Normandia, con chips di polenta e tartufo bianco, e in abbinamento “Bianco di Bellona” Irpinia Coda di Volpe DOC 2015 e olio extravergine “I Tre Colli”; Tagliolini al tartufo bianco, in abbinamento “Grancare” Greco di Tufo Riserva DOCG 2017; Morbido di agnello, variazione di carote e tartufo bianco, in abbinamento “Appio” – Irpinia Campi Taurasini DOC 2017. Tartellette con pralinato alla nocciola, crema chantilly e tartufo bianco con Chicco d’Oro Passito Campania IGT 2020).

 

I fine settimana di dicembre saranno dedicati a Cantine Aperte a Natale.

I giorni 2, 3, 9 e 10 Dicembre, saranno riservati all’Affinamento dell’Aglianico nei Grandi Volumi: vini rossi di lungo affinamento in Jeroboam e Magnum a confronto con la bottiglia classica da 75 cl. L’arrivo in cantina è previsto per le 11.00. L’accoglienza sarà con assaggi di panettoni Made in Campania e caffè. Seguirà la visita in cantina con spiegazione del processo di vinificazione e giro nell’affascinante area destinata alla Barricaia, sorseggiando “Or‘osé”. Sarà una mattinata di grande atmosfera, con la degustazione guidata dedicata ai vini rossi, affinati nei “Grandi Volumi” Magnum e Jeroboam, di Terra del Varo – Irpinia Aglianico DOC  2019, Santo Stefano – Irpinia Campi Taurasini DOC 2018, Opera Mia – Taurasi DOCG 2016, La Loggia del Cavaliere – Taurasi Riserva DOCG 2015. In accompagnamento, un tagliere con formaggi, salumi e rustici tipici irpini. Per finire, Chicco d’Oro passito Campania IGT in abbinamento allo speciale Pan di Bufala con cioccolato Ruby e Karkade di Anna Chiavazzo e Cerri Merry Vino Aromatizzato alle Amarene servito in abbinamento con Il Torrone dell’azienda agricola Dolciterre.  Per chi lo desidera la giornata può continuare al ristorante La Veduta.

 

Il 16 e17 Dicembre è previsto un evento speciale riservato agli intenditori: “Verticale esclusiva di Taurasi e Taurasi Riserva” “Opera Mia” e “La Loggia del Cavaliere” Annate dal 2007 al 2013. La prima parte della mattinata sarà simile alle giornate descritte in precedenza. Momento clou dell’evento sarà la Verticale Guidata accompagnata dal racconto di Milena Pepe e dagli enologi dell’azienda. Sempre in abbinamento taglieri a base di formaggi, salumi e rustici tipici irpini. Per chi lo desidera la giornata può continuare al ristorante La Veduta.

 

Venerdì 8 e sabato 9 Dicembre grandi festeggiamenti “Intorno al Falò”.  È un evento serale che ha inizio alle ore 19.30 con l’arrivo al Ristorante La Veduta e l’accensione dei falò, mentre si sorseggia l’aperitivo Cerri Merry versione “hot” e si gustano bruschette con caciocavallo, arrosticini e patate sotto la cenere. La musica del “Poterico” Quartet allieterà la serata. La Cena a seguire sarà servita a tavola. Si gusteranno i grandi piatti della tradizione campana: dalle candele alla genovese e pecorino di Bagnoli Irpino, all’agnello con bieta saltata e maionese affumicata, fino al castagnaccio. In abbinamento i vini “Terra del Varo” Irpinia Aglianico Doc 2018, “Opera Mia” Taurasi Docg 2015 e “Chicco D’Oro” Passito Campania Igt 2019. E per finire, di nuovo intorno ai falò, le immancabili Castagne arrostite.

 

Tutti i weekend di dicembre sarà possibile prenotare il pranzo al ristorante La Veduta..

Per i bambini dei partecipanti agli eventi, durante le fasi di visita e degustazione, saranno organizzate divertenti attività dedicate, come il laboratorio di avvicinamento agli aromi, con degustazione alla cieca di marmellate.

 

 

Per raggiungere la Tenuta Cavalier Pepe in Via Santa Vara, Sant’Angelo All’Esca, Avellino, l’itinerario consigliato è percorrere l’autostrada A16 Napoli-Bari, uscire al casello autostradale Benevento-Castel del Lago, proseguire in direzione Taurasi (13 km) e poi pe Luogosano (3 km). Informazioni e prenotazioni via e-mail o WhatsApp al 3493172480. Scrivendo su WhatsApp, è possibile ricevere la posizione della cantina.

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.