Dom. Giu 23rd, 2024

Oggi si alza il sipario sulla 37esima Sagra della Castagna in programma questo weekend a Civitella Licinio, frazione di Cusano
Mutri. Saranno tre giorni dove tutti i buongustai e turisti si immergeranno nella natura matesina tra gastronomia, cultura, escursioni,spettacoli musicali il tutto organizzato dalla Pro Loco ‘Civitella Licinio’ nel suggestivo scenario del centro storico. Non mancheranno prelibatezze culinarie a base di castagne, tanti tipi di dolci come i ‘panzarotti’ ripieni con castagne e cioccolato, primi piatti preparati con le ricette antiche, l’angolo braceria, ma anche zuppe autunnali, le classiche caldarroste e tanto altro. Ma oltre alle castagne ci saranno anche altri prodotti da degustare come i funghi, marmellate, olio extravergine di oliva, formaggi e salumi.
Alle ore 20:30 in piazza San Bartolomeo ci saranno i bambini della scuola primaria dell'I.C. Kennedy di Cusano Mutri, plesso di Civitella Licinio, che si esibiranno con la canzone “C' steua na 'ota Natal”, vincitrice dell'ottava edizione del concorso nazionale
‘Salva la tua lingua locale sezione scuola’ promosso da Unpli e ALI Lazio. Al termine al via con la musica popolare dei ‘Madre Terra’ in piazza Cortiglia e in piazza San Bartolomeo gli ‘MPS’ (Movimento popolare sannita) in concerto; a seguire Dj set a cura dei ragazzi di Reunion.
Domani, sabato 21 ottobre, invece gli stand apriranno dalla mattina e nel corso della giornata ci sarà musica itinerante. Poi alle ore 18:00 è in programma un importante convegno sulle proprietà nutritive della castagna in collaborazione con l’I.C. Alberghiero di Castelvenere. Dalle ore 20:00 in piazza Cortiglia i ‘Lando Cafè’ in concerto, la band italo-latina che spazia tra Latin Pop, Manu Chao, Jarabe de Palo, Gipsy Kings e tanto altro; e poi concerto di musica popolare in piazza San Bartolomeo con i ‘Taranta Tre’. In via Orto Vecchio intrattenimento musicale con ‘I Sudway’, il duo musicale che proporrà pop-rock-raggaer-folk e tanto altro. Dalla
mezzanotte Dj set a cura dei ragazzi di Reunion.
Infine domenica 22 ottobre, ultima giornata per degustare le favolose castagne di Civitella Licinio, alle ore 10:00 è prevista l’apertura degli stand e spettacoli itineranti per tutta la giornata con ‘Anna e Tonino’ ed ‘I Balcani Sciolti’. In serata ci sarà il ritmo della tammuriata, della pizzica e della tarantella in piazza San Bartolomeo in compagnia della band ‘Paranza Picentina’ e dei ‘Tarantwo’ in piazza Cortiglia. Spazio poi alla Grande Quadriglia con Giosuè Pascale. A seguire Dj Set a cura dei ragazzi di Reunion.
Nel corso della tre giorni nei vicoli di Civitella Licinio non mancherà il suono tradizionale della "The Organetto'S Band" e Dj Niky Pacelli. E poi spettacoli di animazione per bambini.
Sabato 21 e domenica 22 ottobre, escursioni nelle caratteristiche Forre di Lavello (alle ore 10.30 turno unico). Ricordiamo che in piazza San Bartolomeo, ci sarà anche il laboratorio del ‘panzarotto’ ripieno con castagne e cioccolato curato dallo chef dei dolci Paride che proporrà un vero e proprio show cooking preparando e cucinando davanti al pubblico della sagra e raccontando anche
curiosità su questo dolce che ogni anno va a ruba. Intanto per informazioni sull’evento e per prenotare le escursioni si può consultare la pagina social dell’associazione o telefonare al
380.4745939 oppure al 320.8121429

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.