Mer. Feb 21st, 2024
Nuova veste, stessa anima per Nobile Pomodori che a Tutto Food presenta il nuovissimo packaging realizzato per esaltare e comunicare la straordinaria ricchezza gastronomica italiana e il forte legame con gli agricoltori.
Dall’8 all’11 maggio 2023, alla Fiera di Milano, in occasione di TuttoFood, il Salone dell’Agroalimentare, la Nobile Pomodori sarà di scena con il restyling del brand.
Una storia che si rinnova nell’immagine, ma non nel gusto, sempre ancorato ad una storia di famiglia risalente alla metà del secolo scorso.
Nata agli inizi degli anni ’50, a Castel San Giorgio, in provincia di Salerno, nel cuore del territorio agro-nocerino-sarnese, Nobile, azienda di proprietà della famiglia Di Leo, è leader nel Mezzogiorno d’Italia per la produzione di Polpe, Passate di Pomodoro e Conserve di legumi. Si è contraddistinta fin da subito per la sua capacità di coniugare saperi e sapori antichi con la modernità di tecniche all’avanguardia, innovative e pionieristiche.
In una fase di crescita importante a livello nazionale e internazionale, Nobile guarda al futuro presentandosi a scaffale con una immagine in cui si evince il forte legame con la terra e l’agricoltura. Valori imprescindibili per la famiglia Di Leo, sempre attenta alla selezione della materia prima e ai suoi conferitori che seguono il rigido disciplinare NOBILE per garantire al consumatore il controllo dell’intero processo di trasformazione del prodotto.
Il metodo dell’azienda si riflette così in un packaging pulito espressione di genuinità, generosità e tradizione. Il colore di fondo è il bianco per esaltare il lettering e le materie prime di alta qualità sono messe in risalto sul fronte. L’acquerello regala un’impronta visiva vivace, fresca e creativa.
Il logo reinterpretato in chiave più moderna mantiene i codici del passato con l’aggiunta di un claim che è sintesi assoluta del modo di fare conserve: dal 1954 SAPERE DI FAMIGLIA. Ne esce fuori una visual identity in cui linee e colori armoniosi riflettono le radici, grafica e design incontrano la modernità di un’azienda votata all’innovazione nel rispetto della tradizione e della materia prima.
Lo scopo dell’operazione è quello di rinnovare una brand reputation che connetta non solo i responsabili di acquisto di oggi, ma che conquisti un target più giovane di futuri consumatori.
Chi vorrà saperne di più e degustare i prodotti Nobile, può recarsi presso il Padiglione 5P Stand A13 B18. Nello stand si darà grande risalto alla cucina, così che i visitatori possano osservare gli chef di Casa Nobile mentre preparano le ricette della famiglia Di Leo vivendo un’esperienza conviviale e coinvolgente. Sarà inoltre l’occasione per scoprire e degustare tutte le novità di prodotto 2023/2024.

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.