Dom. Apr 14th, 2024

Ripartono alla grande le sagre primaverili ed ovviamente il re è l’asparago di montagna o di pianura, ecco le date di alcune delle più storiche in ogni provincia della Campania.

Nel casertano la  19^ edizione della Sagra Degli Asparagi a Squille, frazione di Castel Campagnano (CE) si svoge dal 23, 24, 25, 29, 30   Aprile e 1 Maggio 2023.

I giorni festivi elencati  sarà possibile, come sempre, pranzare in piazzetta e assaporare oltre il buon cibo anche il piacevole primo sole di primavera, che quest’anno è particolarmente desiderata. Evento organizzato da sempre dall’Associazione “Silla”, con l’obiettivo di promuovere, attraverso l’asparago selvatico, il piccolo borgo di Squille e la ruralità. “

Dal 22 al 25 aprile  c’è la sagra dell’asparago napoletano a Cardito in provincia di Napoli insieme alla sagra della Sagra della fragola presso il parco taglia. 

Dal 30 Aprile al 1 maggio la festa dell’asparago sevatico si fa a Roscigno nel salernitano, anche con un convegno sul Turismo delle radici nel borgo di Roscigno Vecchia. 

Sagra asparago a Calabritto  in Irpinia, invece, prevista per il 6 e 7 maggio 2023

degustazioni di tipicità con asparago e inoltre escursioni, spettacoli, gonfiabili per bambini, intrattenimento serale con musica live.

Sagra dei virni ( un fungo primaverile) e degli asparagi dal 19 al 22 maggio a Cerreto Sannita nel Sannio. 

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.