Mar. Apr 23rd, 2024

Un locale del Casertano «abolisce» il suo giorno di chiusura settimanale e lo dedica alle coppie che vogliono trascorrere un giorno di passione speciale. Si chiama «Martedì Romantico» l’iniziativa di «De Matteo alla Brace» che, per l’occasione, si trasforma in una location particolarmente romantica illuminata da 150 candele, rose rosse, luci soffuse ed una speciale candela commestibile su ogni tavolo che, una volta accesa, sciogliendosi, rilascerà un gustoso olio da assaggiare sui crostini o come condimento sulle pietanze. Si tratta di un’esperienza esclusiva, la prima in Italia, che va oltre i classici giorni delle ricorrenze anche se, per pura coincidenza è partita proprio il 14 febbraio scorso. L’idea invece è quella di un appuntamento fisso settimanale. in cui si coniuga una forma di ristorazione anti spreco con quella sostenibile. Un’esperienza esclusiva, ideata dalla «De Matteo alla Brace» a Maddaloni, e in particolare dai macellai bracisti Umberto e Daniele de Matteo: loro, di carne ne hanno mangiata, selezionata e lavorata perché sono figli e nipoti di macellai, una lunga e consolidata tradizione che nasce più di quarant’anni fa e che porta il nome di «Boutique delle Carni».  I due intraprendenti fratelli, con un bisnonno allevatore bovino, hanno imparato sul campo i segreti del mestiere. Qualche anno fa, grazie ad un progetto imprenditoriale attivato con la misura Resto al Sud destinata ai giovani, hanno aperto la braceria che sta dando grandi soddisfazioni. LA CANDELA COMMESTIBILE. La candela «edibile» è realizzata nella cucina del locale con una particolare procedura, ovvero impiegando il grasso che avvolge la pregiatissima carne giapponese Wagyu-Kobe, grasso altrettanto pregiato, che viene recuperato – e quindi non sprecato – utilizzando peraltro un prodotto di una filiera sostenibile, come lo è anche il progetto del «Martedì Romantico». In questo appuntamento settimanale,  le coppie – recita una nota sulle pagine social del locale – «potranno vivere un momento indimenticabile in un ambiente studiato appositamente per vivere momenti romantici». DOLCE AMORE. Dulcis in fundo, proprio il dolce del «Martedì Romantico»: un segreto esclusivo ed irripetibile. Le parole «dolce» e «amore» spesso vengono utilizzate insieme per descrivere qualcosa di piacevole e desiderabile. Entrambi possono essere visti come qualcosa da cui è difficile resistere, ma che alla fine porta grandi ricompense. In ogni evento, si troverà sempre una proposta gastronomica dolce diversa, innovativa, sorprendente ed esclusiva. LE INIZIATIVE. I fratelli De Matteo non sono nuovi nel lanciare iniziative del genere, ma si sono resi protagonisti in tempo di pandemia anche di azioni solidali. Per esempio, preparare un piatto caldo ogni giorno per aiutare persone in difficoltà da poter offrire a chi ne ha bisogno. Una scelta di cuore che hanno deciso di fare, pur in quel momento di difficoltà per i ristoratori.

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.