Festa del Pane a Trentinara, 5 giorni intorno al grano

Torna dopo lo stop causato dalla pandemia uno degli appuntamenti più attesi dell’estate cilentana, la Festa del Pane e della civiltà contadina di Trentinara, che quest’anno si svolgerà dal 27 al 31 luglio, in anticipo rispetto alle passate edizioni.

Per cinque giorni, migliaia di visitatori affolleranno gli stand gastronomici nei caratteristici vicoli del centro storico, per degustare il pane tradizionale prodotto con grano di Trentinara, accompagnato dai piatti tipici della tradizione cilentana.

In questa edizione, il tradizionale programma di concerti di musica popolare, sarà affiancato dalla rassegna culturale “Storie e parole intorno al grano”, curata dall’APS Trentinara in collaborazione con la Pro Loco di Trentinara e con il patrocinio del Comune di Trentinara e del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Liniziativa è parte integrante del progetto “Trentinara Vivi e Gusta – Agricoltura sostenibie e territorio” finanziato dalla Regione Campania con fondi del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Gli appuntamenti avranno come palcoscenico la suggestiva “Terrazza del Cilento” che al tramonto offre scenografie naturali mozzafiato a tutti gli eventi in calendario.

Il taglio del nastro è previsto per Mercoledì 27 Luglio alle 19,30 con l’incontro dal tema “Agricoltura sostenibile e comunità resilienti”. Dopo i saluti di Piermatteo Noce Presidente dell’A.P.S. Trentinara, e Alfonso Guazzo Presidente della Proloco, interverranno: Rosario Carione Sindaco di Trentinara,Mariateresa Imparato Presidente Legambiente Campania, Tommaso Pellegrino Commissario Parco Nazionale Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Pasquale Sorrentino Assessore al Turismo della Provincia di Salerno, Rosario Pingaro CEO di Convergenze S.p.a. Società Benefit.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.