Lun. Mag 20th, 2024
Passengers arriving from domestic, international and Schengen flights are being ushered into corridors bordered by transennials near which there are signs urging them to 'slow down' ahead of the checks, at ''Leonardo Da Vinci'' airport, Rome, Italy, 04 February 2020. Passengers then find themselves in front of staff of the Italian Red Cross equipped with a tablet, connected to the thermoscanners, which receives data on the body temperature of passengers detected by the machines. In the event that a passenger is found to be above the threshold above the expected threshold, the health protocol prepared by the Ministry of Health. ANSA / Telenews

Sarebbe una brutta mazzata per il comparto ristorazione, ma allo studio del governo c’è, per tutto il territorio nazionale, anche la chiusura anticipata dei ristoranti e bar alle 22 o alle 23.Il Verdetto si saprà mercoledì, dopo il parere del Cts, La misura, che vorrebbe giustamente colpire assembramenti della movida, sarebbe però ingiustamente estesa a tantissimi ristoranti che con movida e assembramenti poco c’entrano, ma che hanno fatto di distanziamento dei tavoli e obbligo rigoroso di mascherina un vero e proprio nuovo stile di servizio. Ci auguriamo che la misura governativa possa essere molto mirata nelle tipologie e non generalizzata.

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.