Intesa di valorizzazione tra Agrocepi e Associazione professionale cuochi Apci

Stamani i vertici di Agrocepi – Federazione Nazionale dell’Agroalimentare e quelli dell’APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani, si sono incontrati per dare il via a un progetto unitario di valorizzazione della filiera agroalimentare italiana.Il Presidente Nazionale, Corrado Martinangelo, insieme ai dirigenti Agrocepi che hanno preso parte alla videoconferenza con il Presidente Nazionale Apci, Roberto Carcangiu e il Direttore Sonia Re, hanno espresso in coro entusiasmo e soddisfazione per l’incontro.
Un confronto concreto, con una realtà associativa che vanta più di 5.000 soci del settore enogastronomico, teso ad unire le forze per rafforzare il sistema agroalimentare italiano, in questo periodo particolare e per il futuro – dichiara il Presidente Agrocepi, Corrado Martinangelo, che prosegue – Sarà elaborato un documento unitario di intenti, nonchè saranno attuate fattive collaborazioni per valorizzare i prodotti e il cibo made in ITALY. L’ horeca e la Ristorazione dovranno sempre di più diventare parte integrante delle FILIERE agroalimentari.
L’obiettivo è quello di creare una connessione virtuosa tra produttori, distributori, trasformatori, cuochi e ristoratori in favore dello sviluppo dell’intero comparto – dichiara il Presidente Apci, Roberto Carcangiu – Si è trattato di un primo importante momento al quale seguiranno presto azioni concrete.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali