Quattro idee per una Pasquetta diversa: Orto Bio, Oasi Alento, Carditello, Volontari sul Vesuvio

Ci piace segnalare ulteriormente quattro idee in giro per la regione Campania dove natura, solidarietà e buon cibo si incontrano: in provincia di Caserta appuntamento ormai tradizionale per la pasquetta all’ Orto Bio della Fondazione Leo Amici di Valle di Maddaloni, lungo la collina di S.Michele magari facendo una puntatina anche ai Ponti dell’Acquedotto carolino che sono proprio di fronte alla struttura; a pochi km da Caserta è possibile conoscere agricoltura e biodiversità dei Tifatini che guardano il Sannio con la coop agricola della Fondazione che opera nel settore del recupero sociale di persone in difficoltà, il menù proposto a soli 10 € e con la possibilità di portarsi da casa il Tortano…. E trovare lì tutto il resto: crostini con vellutata di cavolo viola e zucca, fusilli con crema di piselli, asparagi e pecorino, frittata di asparagi selvatici, scarole e fagioli, insalata di finocchi e arance, fave, vino e acqua, possibilità di acquisto di carni, pancetta, pecorino e vini. In programma Visite guidate dell’orto, yoga nell’orto, musica live e intrattenimento per bambini. I bambini pagano 5 €. Prenotazioni 3421235180

A Torre del Greco ci si mobilita, invece, per un uso consapevole del Parco nazionale del Vesuvio a Pasquetta con una grande mobilitazione di volontari alla quale è possibile aggiungersi grazie a Rete Difesa Vesuvio. Dopo le giornate ecologiche, la Rete, composta dalle più attive associazioni del Vesuviano, ritorna ora all’opera di sensibilizzazione con la precisa missione di rendere la prossima Pasquetta un momento di consapevole e serena fruizione del territorio e non un momento di scempio e di inciviltà.

Dopo l’esperienza positiva dell’azione congiunta dello scorso anno, scaturita dalla necessità e dalle esperienze delle tante associazioni che compongono la Rete Difesa Vesuvio ovvero Primaurora, I Falchi del Vesuvio, CAI-Tutela Ambiente Montano, Fondali Campania, Let’s do it Italy, Università Verde, Salute Ambiente Vesuvio, Collettivo Volontari per il Vesuvio, Forum dei Giovani di Torre del Greco, MTB Vesuvio e la Web Community Aucelluzzo che da anni si battono per la tutela ambientale del Parco Nazionale del Vesuvio, hanno deciso questa volta di agire in maniera più incisiva e dinamica, vista anche la recalcitrante ed odiosa usanza di trasformare il pic-nic del Lunedì dell’Angelo in una giornata di bagordi e devastazione delle nostre splendide ma martoriate pinete.

L’azione sarà quella di evitare che le pinete divengano ancora una volta una discarica, distribuendo a tale scopo bustoni ed indicando ai gitanti il corretto smaltimento dei rifiuti, ma anche per evitare il rischio incendi, vista la sicura presenza sul posto di barbecue improvvisati e per evitare infine che le pinete, già danneggiate dagli incendi del 2017, divengano un luogo di pericolo a causa della presenza di grandi quantità di alberi morti e per questo a rischio di crollo. Invitiamo per tanto tutti a partecipare a questo evento di controllo civico del territorio, ed invitiamo soprattutto le famiglie ad incentivare i propri figli ad un corretto smaltimento dei rifiuti, ne va per questo anche del loro di futuro, che lo sappiano.

Nella splendida Oasi Fiume Alento  in provincia di Salerno per il giorno di Pasquetta , con ingressi e visite guidate incluse.

Il pacchetto include:

• Ticket d’ingresso

• Visita guidata alla diga e ai sistemi di monitoraggio

• Visita guidata all’Oasi naturalistica

• Pranzo self service

MENU’ ADULTI SELF-SERVICE (22,00 €)

ENTREE

Zeppoline alle erbe aromatiche del Cilento e pizzicotti con verdura

PRIMO A SCELTA TRA:

Lasagna

Cavatelli all’ortolana

SECONDO A SCELTA TRA:

Spezzatino di agnello

Gateau ai formaggi

CONTORNO A SCELTA TRA:

Patate al forno con rosmarino e origano

Insalata mista

Erbe selvatiche saltate

FRUTTA DI STAGIONE

DOLCE

Pastiera

Acqua 0,5 cl – ¼ Vino della casa

______________

MENU’ BABY SELF-SERVICE (10,00 €)

Primo: Cavatelli al pomodoro

Secondi: pepite di pollo forno

Contorni: Patate al forno

Dolce: Pastiera

Acqua 0,5 cl

______________

Su richiesta menù vegetariani e per celiaci. È possibile anche prenotare dei tavolini nell’area picnic con barbecue condiviso.

Per prenotare il tavolo da picnic visitare questa pagina.  https://www.bookingoasialento.it/servizi/tavolo-da-picnic/

Country Carditello, invece, per vivere il real sito  e degustare le eccellenze campane in una giornata all’insegna della natura e della cultura, tra degustazioni e animazioni per bambini.

Le visite

Dalle 10 alle 18.30 sarà possibile partecipare alle visite didattiche all’interno della Palazzina centrale, condotte dagli operatori della Cooperativa Il Cardo. Inoltre, negli spazi interni, un’area sarà dedicata ai bambini per le attività di animazione.

Le degustazioni

Durante la giornata, immersi nello scenario del complesso borbonico, i visitatori potranno soffermarsi ad assaporare prodotti agroalimentari accuratamente selezionati da Coldiretti Caserta, dalla carne marchigiana IGP della Fattoria della Rocca, alla mozzarella di bufala del Casolare. Ad accompagnare i prodotti è stato scelto il vino rosso e bianco di Castel Campagnano, di Davide Campagnano.

I laboratori naturalistici

Gli spazi esterni saranno lo scenario anche delle attività laboratoriali ideate dalla Cooperativa Divenire, che da anni promuove iniziative didattiche a carattere naturalistico per fornire ai più piccoli gli elementi di conoscenza del paesaggio.

h. 12 – Un mondo di odori

Durata: 1 ora, dai 6 agli 11 anni, costo € 3,00

h. 15 – Profumi dal passato

Durata: 1 ora costo, dai 12 anni, costo € 5,00

h. 16.30 – Un mondo di odori

Durata: 1 ora, dai 6 agli 11 anni, costo € 3,00

h.17.30 – Un dentifricio naturale

Durata: 1 ora, dai 12 anni, costo € 5,00

INFO

orario di apertura: 10 – 18.30

servizio di visitor managment: auto – € 1; moto – € 0,50

costo visita alla palazzina centrale, a cura della Cooperativa Il Cardo:

intero – € 3; ridotto – € 1,50; gratuito – under 6

REGOLAMENTO

è vietato:

~ accendere fuochi anche di piccola entità

~ gettare i rifiuti e mozziconi di sigarette a terra

~ oltrepassare le zone interdette al pubblico

~ introdurre cibi e bevande

~ giocare a pallone

attenzione!

~ alle buche e dislivelli

~ alla presenza di insetti e piccoli animali

~ a gettare i rifiuti negli appositi contenitori :ùè vietato:
~ accendere fuochi anche di piccola entità
~ gettare i rifiuti e mozziconi di sigarette a terra
~ oltrepassare le zone interdette al pubblico
~ introdurre cibi e bevande
~ giocare a pallone

attenzione!
~ alle buche e dislivelli
~ alla presenza di insetti e piccoli

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.