Weekend di Gusto e impegno civico a San Nicola la Strada:il Pacco alla camorra e la Via dei Vini

Un weekend all’insegna dell’impegno civico e dell’ enogastronomia a San Nicola la Strada, nel quadro degli eventi natalizi 2 appuntamenti da segnare. Giovedì 14 dicembre alle17,30 l’aula consiliare del comune di San Nicola la Strada, sita in piazza Municipio 1, ospiterà la presentazione della nona edizione di “Facciamo un pacco alla camorra” .Alla manifestazione parteciperanno  S.E. il Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, la senatrice Lucia Esposito, il sindaco di San Nicola la Strada Vito Marotta Marotta, il presidente del Consiglio Fabio Schiavo, l’assessore alle Politiche sociali Domenico Sortino ed il consigliere Franco Feola, Valerio Taglione del comitato don Peppe Diana e Gianni Solino di Libera. Fra i prodotti presenti nel “Pacco alla Camorra” c’è la marmellata prodotta dalla Cooperativa Sociale  “I fiori della Mowha”, nata qualche anno fa su iniziativa di alcuni Scout del gruppo “San Nicola 1”, che ha proposto di presentare l’iniziativa denominata “Pacco alla Camorra” (con prodotti derivanti dai beni confiscati alla camorra) anche a San Nicola la Strada. “E’ una manifestazione dall’alto valore simbolico – dice il Sindaco di San Nicola la Strada Vito Marotta –  abbiamo accolto con piacere la proposta dalla Cooperativa Sociale “I fiori della Mowha”, e per l’occasione abbiamo invitato a presenziare anche il Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto che ha accolto il nostro invito e sarà presente con la senatrice Lucia Esposito. Sarà un momento molto importante per la nostra Città, ma soprattutto per i giovani della cooperativa che, dopo varie richieste, potranno finalmente presentare nella loro città una iniziativa di altissimo spessore sociale alla quale partecipano”.

Mentre Sabato, 16 dicembre, dalle 19,  sarà  la volta della manifestazione denominata “La Via dei Vini”, organizzata con il contributo determinante della Pro Loco. Un’occasione per chiudere al traffico parte del centro storico cittadino, ospitando presso i portoni di Piazza Parrocchia e di Via Bronzetti, cantine vinicole, artigiani ed esercenti. L’evento, con inizio a partire dalle ore 19.00, sarà allietato anche da musica popolare e folkloristica, artisti di strada e figuranti storici, al fine di favorire un clima di festa e di partecipazione per tutti. Con la partecipazione delle aziende: Torre Gaia, Bar Serao Cocktail&Drink, Antica Distilleria Petrone, CicciOtto crudo e cotto, Pisani,Terre di Sud azienda agrituristica.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.