Salgono a 429 i prodotti campani nell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali

salsicciasoppressatavallodidianoQuattordicesima revisione dell’elenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali e sono  stati inseriti, su proposta dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania – UOD Tutela della Qualità, Tracciabilità e Servizi di Sviluppo Agricolo, ben 44 prodotti agroalimentari tradizionali.

Salgono così a 429 i prodotti campani inseriti nell’elenco, una risorsa eccezionale per le imprese agricole, di trasformazione e di ristorazione della regione.

L’individuazione dei prodotti è solo il primo passo per avviare l’attività di recupero di questi prodotti; è infatti avviata la definizione di specifiche deroghe, attraverso un lavoro condiviso con le ASL Campane e con l’Assessorato alla Sanità, che tengano conto delle peculiarità dei processi produttivi tradizionali che tale patrimonio hanno generato e le tutelino in modo adeguato, permettendo ai produttori di conservarle e praticarle nella massima sicurezza per i consumatori.

Ecco i nuovi ingressi

Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati

Castagna jonna di Civitella Licinio

Cardillo

Cavolo da minestra

Cece di Valle Agricola

Cece nero del Fortore

Fagiolo di cera

Fagiolo della regina di San Lupo

Fagiolo di Gallo Matese

Granturco della Quarantina

Granturco di Gallo Matese

Patata nera del Matese

Patata sotterrata di Calvaruso

Secena

Timo delle coste del Mutria

Virni

 

prodotti della gastronomia

Crocché

Frittura napoletana

Polenta stampata, alla cucchiaredda, frattaccio

 

Formaggi

caciocavallo del Matese

caso maturo del Matese

caprino conciato del Montemaggiore

casu re pecora del matese

formaggio duro di latte di pecora, capra e vacca

formaggio morbido del Matese

pecorino di Pietraroja

provolone

ricotta di fuscella di S. Anastasia

scamorzini del Matese

stracciata del Matese

 

Carni (e frattaglie) fresche e loro preparazioni

prosciutto di Rocchetta

prosciutto di Trevico

salsiccia r’ ‘poc

salsiccia del Vallo di Diano

salsiccia del Cilento

soppressata del Cilento

soppressata del Vallo di Diano

 

Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria

biscotto di Sant’Angelo

carrati

monachina

pane di patate

parrozzo

pizza sulla liscia

turcinegliu

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.