La Cucina Jazz dello Chef Bartolomeo Errico, ecco il Libro

chefGiovedì 13 marzo ore 18,30, presso il Citylife,  a Caserta, in Via G.M.Bosco, su invito delle  Cantine di Lisandro, azienda vitivinicola casertana produttrice di Pallagrello Bianco, Pallagrello Nero e Casavecchia, Bartolomeo Errico, chef casertano e apprezzato collaboratore di Unomattina, ( già autore di “Questi Pazzi, Pazzi Chef) torna in città a  presentare il suo libro “La cucina Jazz di Bartolomeo Errico”  Le trenta ricette del volume, raccolte da Giampaolo Trombetti, tratteggiano un ritratto poliedrico, ma tutto giocato sulla spontaneità, di Errico che confessa: “è chiaro che se ami un ingrediente riesci a trasmettere un’energia speciale nel piatto che prepari, quello che stai cucinando ti riesce sicuramente meglio.”  Nelle sue molte sfaccettature professionali da giovane studente a proprietario/chef della Cucinotta (locale casertano aperto anni fa), da cuoco a domicilio fino a collaboratore di Alice TV e Unomattina il rapporto con il cibo è sempre armonico: “Mi sento come se stessi eseguendo uno spartito per il pubblico”.  E la musica è l’altra grande passione, iniziata a 12 anni con una tastiera e poi proseguita con una chitarra, fino all’accostamento di cibo e musica, per cui “…il carpaccio di dentice con insalatina di campo alla mela verde condito con dressing al prutto della passione? È un piatto rock. Il risotto Almost blu? È una ricetta Jazz.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.