Dom. Feb 25th, 2024

cervatimateselacenoTorna la neve sulle vette della Campania e dal Matese, al Laceno, al Cervati, è possibile prendere parte ad escursioni e weekend in bianco. Attrezzatissimi sul Monte Cervati con la Festa della Neve che, con inizio il 1 Febbraio,  si protrarrà ogni weekend fino al 30 marzo, con base nel comune di Piaggine. Sono previste escursioni alla vetta ,al Rifugio Monte Cervati lungo la pista del Lupo, al Piano degli Zingari, introduzione allo di sci di fondo e al nordic walking, passeggiate con le ciaspole. I partecipanti potranno soggiornare presso le strutture ricettive della zona, nei paesi di Piaggine, Valle dell’Angelo, Sacco, Laurino, Felitto, Roscigno e Bellosguardo. Le serate saranno dedicate alle degustazioni di prodotti tipici del salernitano, a visite guidate nei vicoli del centro storico che per l’occasione saranno sede di interventi artistici.

sabato 1 Febbraio

ore – 09:00 Partenza dal Paese con navetta o con mezzi propri

ore-10:00–apertura delle varie attività:

Attività n.1–Escursione con sci o ciaspole al “Piano degli Zingari “ o rifugio (Pista del lupo)

Attività n. 2 – Escursione con motoslitta al Rifugio Rosàlia, Monte Cervati

ore – 13:30 pranzo al rifugio o spuntino presso ”Fontana Caciocavalli”

pomeriggio Rientro

domenica 2 Febbraio

ore – 09:00Partenza dal Paese con navetta o con mezzi propri

ore-10:00 apertura delle varie attività:

Attività n.1 –Escursione con sci o ciaspole anello del cervatI o rifugio( pista del lupo)

Attività n. 2 -Escursione con motoslitta al Rifugio Rosalia ,Monte Cervati

ore – 13:30 pranzo al rifugio o spuntino presso ”Fontana Caciocavalli”

pomeriggio Rientro

Le attività sono svolte grazie alla Comunità Montana Calore Salernitano, la BCC Monte Pruno, la Pro Loco “Cervati” di Piaggine e l’Associazione “Confusi ma Felici.

Piste aperte nell’avellinese sul Laceno, dove è abbondante la neve, in modo particolare sul costone Raiamagra a 1700 mt,  e  possibilità di degustare, nel villaggio del consorzio laceno, tutta la grande produzione enogastronomica invernale d’Irpinia, in primis i formaggi e il tartufo bagnolese.

Sul versante casertano , nonostante le difficoltà di mobilità legate al terremoto delle scorse settimane, non mancheranno le iniziative dedicate al fondo ed alle ciaspolate in zona Monte Miletto, Monte Orso e Bocca della Selva organizzate dallo sci club fondo matese e dal CAI di Piedimonte Matese, restare aggiornati su www.sciclubfondomatese.it e www.caipiedimontematese.it

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Un pensiero su “Cervati, Laceno, Matese, la Neve arriva in Campania: escursioni e appuntamenti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.