Dom. Mag 26th, 2024

cinegustologiaffddccTorna l’appuntamento con la rassegna CINEVINO parole, immagini, nettari, nata da un concept di Alfonso Amendola e Giuseppe Di Agostino, a cura di Alessia Benincasa. L’anteprima si tiene sabato 12 ottobre alle ore 20.30

La rassegna Cinevino si conferma format cult del MARTE, dove vino, prodotti del territorio, degustazioni enograstronomiche sono i protagonisti assoluti. Durante gli appuntamenti serali, il buon bere, la passione per il cibo campano e per la cucina si accompagnano alla visione di film accuratamente scelti per l’occasione. Un’iniziativa che abbina enogastronomia alla Settima Arte, palato e occhi.

L’azienda vinicola di sabato è la FALESCO. L’Azienda Vinicola Falesco è stata fondata nel 1979 a Montefiascone dai fratelli Riccardo e Renzo Cotarella, entrambi enologi e profondamente radicati in questa terra a cavallo tra Lazio e Umbria. Passione per la viticoltura e forte senso di appartenenza al territorio di origine spingono questa azienda da oltre trent’anni a valorizzare il patrimonio vitivinicolo  realizzando vini di qualità. Presenta i vini: Vitiano Bianco, Vitiano Rosso, Tellus. Selezione gastronomica a cura della VINERIA BUIO di Nocera Inferiore (Sa), ormai partner fissa della rassegna.

Presentazione del film. I GIORNI DELLA VENDEMMIA di Marco Righi. Sarà presente la produttrice Simona Malagoli.

Film: Settembre 1984. Il giovane Elia vive con i genitori in un borgo rurale della campagna Emiliana. In occasione della vendemmia arriva la bella Emilia, nipote di una coppia di compaesani, più grande e disinibita. La comparsa della ragazza provoca in Elia un profondo turbamento amoroso che sarà messo alla prova dall’arrivo inaspettato del fratello Samuele, giornalista musicale ormai trasferitosi da tempo a Londra.

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.