Prima Verticale delle Nuove annate della Falanghina dei Campi Flegrei di Raffaele Moccia

Mercoledì 21 novembre alle ore 18,30 presso l’osteria (chiocciola Slow Food) Abraxas di Nando Salemme si svolgerà la prima storica verticale
delle nuove annate della Falanghina dei Campi Flegrei di Raffaele Moccia.
Il felice incontro tra l’enologo Maurizio De Simone e Raffaele, vignaiolo flegreo, ha dato vita a vini di grande espressione e forte identità territoriale.

Luciano Pignataro definisce quella della cantina Agnanum “una viticoltura eroica, portata avanti con grande fatica dentro il comune di Napoli.
Anzi, una vera e propria resistenza in un territorio così difficile. La particolare friabilità del suolo vulcanico richiede una continua
manutenzione del vigneto. Le terrazze strette e tendenti a franare impongono un lavoro unicamente manuale. Il vigneto storico risale la
collina di Agnano e segna una linea di confine tra il cratere e le mura borboniche del parco Naturale degli Astroni.
I vini sanno raccontare con sincerità l’antichissima tradizione vitivinicola dei Campi Flegrei e la passione della famiglia Moccia per il
proprio lavoro. La falanghina di Raffaele ha ampiamente dimostrato di saper affrontare i tempi lunghi in maniera intrigante”.

Verrà proposta in un emozionante viaggio enoico di ben nove annate, dalla 2003 alla 2011. Condurranno l’incontro l’enologo Maurizio De Simone, il
vignaiolo Raffaele Moccia, Rosario Mattera organizzatore di Malazè e storico del territorio, Luciano Pignataro giornalista del Mattino e Marina
Alaimo giornalista e degustatrice vini. Dopo la degustazione Nando Salemme preparerà alcuni piatti della cucina flegrea.

www.agnanum.it

Per informazioni e prenotazioni: tel. 081 8549347, mob.339 2236700
L’osteria wine bar Abraxas è in via Scalandrone 15, Lucrino Pozzuoli (NA).

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.