Dagli Usa conferma ripresa mercato: raddoppiati i consumatori abituali. In calo birra e astemi

“La piazza americana conferma, ancora una volta, che la ripresa del mercato del vino è in atto. Più di un terzo della popolazione adulta, infatti, consuma vino: negli ultimi dieci anni i consumatori abituali sono raddoppiati passando dal 10% al 20%, stabili quelli occasionali (14%), in calo gli appassionati di birra (dal 33 al 27%) e anche gli astemi (dal 42 al 39%)”. Così Piero Antinori, presidente dell’Istituto del Vino Italiano Grandi Marchi, all’inaugurazione del padiglione italiano del South Beach Wine & Food Festival, la più importante manifestazione dedicata al vino, organizzata a Miami dal principale distributore americano (Southern Wine and Spirits) che controlla il 51% del mercato della Florida e agisce in 38 stati Usa, con oltre 200 milioni di dollari di vino importati nel 2010. All’inaugurazione del padiglione italiano progettato da Iem (International exhibition management) oltre ad Antinori, per l’occasione anche in veste di ambasciatore del vino italiano negli Usa, l’addetto commerciale del Consolato Generale d’Italia a Miami Roberto Tagliero, il Presidente del Consorzio Grana Padano Nicola Brighi e Mel Dick, Presidente della Southern Wine and Spirits.

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.