Lun. Feb 26th, 2024

Sarà presentato in anteprima a Roma, presso il Boscolo Hotel Aleph sito in via di S. Basilio n. 15, martedì 7 dicembre 2010 alle ore 19.00, il libro dello chef Errico Bartolomeo. “Questi pazzi pazzi cuochi. Vita, sogni e ricette di uomini ai fornelli”. L’incipit del primo romanzo di Banana YoshimotoKitchen – è diventato il mio motto: “Non c’è posto al mondo che io ami più della cucina. Non importa dove si trova, com’è fatta: purché sia una cucina, un posto dove si fa da mangiare, io sto bene”.

La cucina è il luogo alchemico dove i doni della natura diventano cibo: un luogo magico per eccellenza. Ma – più prosaicamente – il lavoro di cucina è un lavoro duro, oltre che creativo e gratificante. Impegna molte ore al giorno, non concede distrazioni, come una vera e propria missione.Un giovane cuoco lanciato sulla via del successo racconta qui “vita, sogni e ricette” di uomini che, come lui, passano la vita ai fornelli, perché è la cucina la passione più grande della loro vita. Cosa pensa un cuoco all’opera nel suo regno? Che musica ascolta? Come nasce un nuovo piatto? Queste e varie altre curiosità, insieme a una raccolta delle sue ricette migliori, in questo libro, leggero e gustoso come le vivande di Chef Bartolo.

Bartolomeo Errico
noto come Chef Bartolo nasce nel 1974 a Caserta, dove frequenta l’istituto alberghiero. Fin da studente inizia a lavorare in cucina, sulla riviera romagnola durante l’estate. Conseguito il diploma e assolti gli obblighi di leva inizia la sua carriera vera e propria: prima aiuto chef, poi chef di cucina, poi responsabile food per una grossa azienda internazionale. A quel punto si avvicina alle grandi cucine e ai grandi cuochi europei. Dopo vari stage in giro per il continente, a contatto con personalità d’ogni genere, vanta tra coloro che hanno apprezzato i suoi piatti grandi nomi del jet set, e anche qualche testa coronata. Tra i protagonisti del programma tv Gourmet (sul canale satellitare all kitchen Alice), gestisce un ristorante in centro a Caserta – La Cucinotta – che gli dà grandi soddisfazioni. Il locale è presente in importanti guide gastronomiche, nazionali e internazionali, ma personalmente Chef Bartolo lavora anche come freelance e consulente. Con un gruppo di amici ha avviato il progetto Accademia Golosa (www.accademiagolosa.it). Ha lavorato come chef all’Hostaria dell’Orso di Gualtiero Marchesi. Attualmente è chef executive in un albergo cinque stelle lusso di Roma.

Di Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.