Lun. Feb 26th, 2024

Non credo che esista oggi uno stile unico di ‘casa napoletana’, piuttosto un mosaico di stili e suggestioni, di presenze e citazioni, di memorie e rimandi.

Si incontrano meravigliose stanze storiche e interni minimali, salotti borghesi e di maniera, nuovi modi di abitare, case di collezionisti eclettici e attici post moderni che inseguono le ultime tecnologie. Da qui la scelta precisa di presentare una galleria composita ed eterogenea di gusti e di stili.

Abitare a Napoli è così: c’è un forte legame con il passato e una gran voglia di nuovo, c’è la cultura sobria della tradizione e l’edonistica tendenza all’ostentazione. C’è il contemporaneo e c’è il barocco, ci sono il design e il vintage, i colori e il bianco assoluto, l’eccesso e l’assenza.

Non un unico codice, dunque. Ma tante sfumature che inducono a letture diverse. La contaminazione è nella natura di questa città che è stata attraversata nei secoli da tanti popoli e molte culture; ciascuno ha lasciato il suo inequivocabile segno contribuendo a costruire quel melting pot unico di antico e di avanguardia, di aulico e popolare che Napoli condensa in sé.

È la sua storia e la sua ricchezza, la sua anima e la sua pelle. Le ventuno case illustrate nelle pagine che seguono vanno in questa direzione: non vogliono essere paradigmatiche della città, né tantomeno “le più belle”, ma solo offrire una panoramica aggiornata e più articolata possibile del gusto napoletano per l’abitare”.
(Donatella Bernabò Silorata)

Le Case di Napoli, due. Ovvero 21 nuovi interni partenopei raccontati dalla giornalista Donatella Bernabò Silorata e dal fotografo Roberto Pierucci: dall’attico super lusso alle stanze wunderkammer di raffinati collezionisti, passando per nuove tipologie dell’abitare e più rassicuranti salotti bon ton.

Un viaggio dentro le case dei napoletani per scoprire architettura e decorazione, stili e tendenze: tra opere d’arte contemporanea, curiose collezioni, pezzi di design, vintage d’autore e meravigliosi panorami.

Il volume segue “Le Case di Napoli” edito nel 2008 ed offre una panoramica aggiornata sull’abitare sotto il Vesuvio con 21 interni d’autore alcuni dei quali assolutamente inediti.
In chiusura il profilo degli architetti e degli interior design e un elenco prezioso di indirizzi per arredare: dall’artigiano alla galleria di antiquariato.

Edizioni Iredon
Prezzo 30,00 euro

Pagine 208 – 190 immagini a colori

Gli Autori:

Donatella Bernabò Silorata, giornalista, è nata a Napoli dove vive e lavora. Scrive di costume e life-style per La Repubblica e collabora con numerose testate nazionali di settore.

Roberto Pierucci, napoletano, fotografo professionista, pubblica su testate nazionali ed estere. Nel 2008 hanno pubblicato insieme con lo stesso editore “Le Case di Napoli”.

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.