Gio. Mag 30th, 2024

L’olio è vita, saperi e territorio, ma anche turismo sostenibile, ecco le azioni di giovane consorzio tifatino sempre più protagonista (ndr):

Il giorno 9 e 10 novembre si è svolto il primo Tour didattico dell’olio e dei frantoi organizzato dal Consorzio dei Monti Tifatini. I bambini e le bambine dell’Istituto Scolastico I. C. Maddaloni 2 – Valle, accompagnati dal giornalista Domenico Letizia, responsabile dell’Ufficio Stampa del Consorzio dei Monti Tifatini, hanno partecipato ad un tour didattico formativo per comprendere l’importanza dell’olio per il territorio, le attuali tecniche di lavorazione e imbottigliamento, i processi di un frantoio e la trasformazione dei prodotti in alimenti salutari e che rispecchiano i valori materiali e immateriali della Dieta Mediterranea. Il tour è stato caratterizzato da una serie di visite didattiche presso la sede del Consorzio Monti Tifatini; la sede del Frantoio Oleario Iaderosa Filippo di Cervino; la sede del Frantoio Abbatiello di Durazzano e una degustazione finale di prodotti tipici a base di olio extravergine presso il noto hotel e ristorante Guardanapoli. Il frantoiano Filippo Iaderosa ha descritto ai bimbi la storica molitura dell’olio a Cervino e i passaggi del frantoio, Michele e Francesca del Consorzio Abbatiello hanno mostrato i macchinari innovativi del frantoio, i passaggi salienti che avvengono in un frantoio e deliziato i giovani studenti con una degustazione di “pane e olio”. Infine, presso il Guardanapoli la giovane imprenditrice Rosa Pascarella ha descritto ai bimbi le preparazioni dei pasti, l’importanza della salute alimentare, le nuove idee per valorizzare i prodotti tipici del territorio e concludendo la mattinata con una degustazione di prodotti a base di olio: pane, taralli dolci e salati, biscotti e panettone. Nel corso della seconda giornata Giuseppe Vinciguerra, Sindaco del Comune di Cervino, ha partecipato ad una parte del tour salutando i bambini e ringraziando gli insegnanti e gli accompagnatori per il loro interesse al variegato mondo dell’olio. Il Consorzio dell’olio extravergine di oliva dei Monti Tifatini, presieduto da Mariagrazia Vigliotta, sta promuovendo il progetto turistico degli “Itinerari dell’Olio e dei Frantoi dei Monti Tifatini”, rilanciando l’attenzione anche sull’importanza didattica dell’olio e del territorio. Un modello vincente per rilanciare l’attenzione sull’olioturismo e le produzioni d’eccellenza a partire dall’olio extravergine di oliva che diviene uno strumento per la valorizzazione del territorio. Il tour dell’olio rappresenta un’esperienza emozionante, alla ricerca delle ricchezze non solo paesaggistiche, ma anche culturali, culinarie e umane, e un’opportunità per entrare in contatto con l’identità più autentica e profonda di un luogo e dei suoi abitanti, dal punto di vista estetico, emotivo e intellettuale. In questo modo, l’attività turistica e didattica acquista un valore di conoscenza reciproca per gli ospitanti e i turisti, e favorisce lo sviluppo economico, didattico e sociale in modo più continuativo e prolungato nel tempo. Un nuovo appuntamento con gli studenti dell’I.C Maddaloni 2 – Valle è previsto per il 16 novembre. L’idea del Consorzio è quella di promuovere in tutto il territorio dei Monti Tifatini una nuova proposta turistica finalizzata a creare un circolo virtuoso di cooperazione e collaborazione tra i vari operatori, le istituzioni locali e gli esperti di marketing territoriale, coinvolgendo ulteriormente la cittadinanza della Valle di Suessola e dei Monti Tifatini, co-progettando la promozione delle bellezze del territorio e le realtà locali.

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.