Al via il Bonus Mobilità, ottima cosa per ambiente, turismo, made in Italy

Al via oggi il Bonus Mobilità per aiutare gli abitanti di città metropolitane ed aree urbane ad acquistare bici, bici elettriche, monopattini, un provvedimento che ha suscitato anche critiche..percepito non urgente in tempo di Pandemia…ed invece è proprio una delle misure di contrasto alla pandemia, proprio su un tema, quello dei trasporti pubblici che non possono essere affollati e né, parliamoci chiari si possono aumentare all’infinito. Non risolve tutto il problema della mobilità nelle aree urbane ma dà una mano consistente, i “negazionisti” di una nuova mobilità sono smentiti dal grande successo che sta avendo. Inoltre è un provvedimento utilissimo per le Imprese, la bicicletta è un prodotto che vede il Made in Italy svettare nel mondo per qualità e tener testa ad asiatici e americani per quantità, la filiera del commercio e della manutenzione della bici, muscolare od elettrica, è presente in ogni angolo del paese, popolando anche i centri storici spopolati da altre attività, con decine di migliaia di posti di lavoro. Inoltre il Turismo, di prossimità, sostenibile, già in tempo di restrizioni Covid, una ebike, una bici nuova, dona non solo a provetti amatori ma a semplici famiglie, l’opportunità di scoprire angoli della propria zona prima nascosti, la possibilità di una gita fuori porta, apre la prospettiva di un nuovo disegno di itinerari turistici alternativi per il dopo Covid anche in Campania, con l’occhio rivolto alle aree interne che possono trovare, nel cicloturismo, una nuova prospettiva di sviluppo.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali