weekend con la ventiseiesima sagra del Casatiello di Sant’Arpino

Scopriamo insieme un pò del programma della ventiseiesima sagra del casatiello di San’Arpino. Si parte venerdì 22 giugno con l’inaugurazione di diverse mostre, tra cui una di costumi d’epoca dal titolo “Dalle prime Civiltà al Ten. Giuseppe Macrì – 1100-1800”. Nella corte si terrà invece la mostra dei bozzetti partecipanti al concorso “Un manifesto per la XXVI edizione della Sagra del Casatiello” e la mostra pittorica  dell’artista Nello Marsilio. Nella Pinacoteca di Arte Contemporanea “M. Stanzione”, invece, sarà visitabile la rassegna pittorica del maestro Carmine Meraviglia dal titolo “I Drappeggi di Meraviglia”. Le esposizioni e le visite guidate funzioneranno per tutta la durata della sagra. Sempre ogni sera si terranno spettacoli di animazione per bambini con trampolieri e giocolieri. Ricco il programma degli spettacoli in cartellone. Venerdì 22 giugno è prevista una esibizione itinerante con Ivan e la Dyke Orchestra; uno spettacolo musicale con il gruppo “Sole Luna”; infine cabaret e risate con il bravissimo comico Lino Barbieri. Sabato 23 giugno: spettacolo itinerante con diverse compagnie di artisti di strada a seguire musica folkloristica con il gruppo “La Viscianese”.
Domenica 24, prevista la cerimonia dell’alzabandiera e dell’annuncio ai fedeli delle festività in onore di Sant’Elpidio V. ( a cura del Comitato Festa); a seguire la premiazione di tutti gli allievi partecipanti al concorso “Un manifesto per la XXVI edizione della Sagra del Casatiello”. Infine canti e balli popolari con “I Tammorrari del Vesuvio”. Lungo tutto il percorso stand del prelibatissimo rustico atellano e delle sue varianti.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.