A Cava de Tirreni il presepe vivente di Case Trezza

Siamo ormai giunti alla 13^ edizione del presepe vivente nel borgo “Case Trezza” della frazione S.Anna di Cava de’ Tirreni (SA). Tante sono le scene rappresentate con la partecipazione di circa 150 personaggi e vari animali. All’inizio del percorso si svolgono diverse scene recitate che rievocano ciò che è successo più di 2000 anni fa. Successivamente ci sono innumerevoli rappresentazione del presepe napoletano con la rievocazione di tanti mestieri di un tempo, e tutte inserite in un luogo dove il tempo sembra essersi fermato, infatti si possono ammirare archi, volte, muri antichi, ecc.. Ma la scena da mozzafiato è quella della natività: un bue e un asinello che riscaldano il “bimbo” appena nato in una capanna. Comunque non mancano le cose semplici, ma buone da gustare prodotte all’interno del presepe. Inoltre, durante tutto il percorso c’è la guida, il cosiddetto cicerone che accompagna i visitatori e gli illustra le varie scene. Anche quest’anno non mancheranno le novità e le sorprese per le migliaia di visitatori accorsi nelle passate edizioni…. Siete invitati a scoprirle! Questo e il calendario della manifestazione: domenica 17, sabato 23, martedì 26 e sabato 30 dicembre 2017; lunedì 1, sabato 6, domenica 7 e sabato 13 gennaio 2018; dalle ore 17:30 alle ore 21.30e

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.