Successo per il primo festival della Cucina napoletana

unnamed-8Si è chiusa con un grande successo di pubblico la prima edizione del Festival della Cucina Napoletana. L’evento, promosso da Medeaterranea – Accademia Enogastronomica, ha visto la partecipazione di oltre 5mila visitatori che, dal 15 al 17 dicembre hanno affollato il terrazzi e il salone del Padiglione della Piscina alla Mostra d’Oltremare.

Oltre mille i partecipanti ai laboratori di Show Cooking e di ceramica di Capodimonte. Il tema della prima edizione è stato “Dal contenuto al contenente” e oltre che di ricette e vino i visitatori hanno assistito anche ai lavori degli allievi dell’Istituto della Porcellana di Capodimonte.

“Oltre ventidue scuole alberghiere e istituti professionali hanno partecipato a momenti didattici – dichiara Massimiliano Quintiliani di Medeaterranea – Abbiamo stretto molteplici contatti con le aziende che hanno esposto nella fiera. Nel futuro imminente c’è l’organizzazione di visite nelle aziende che hanno partecipato e porteremo il Festival nelle scuole elementari e superiori, per effettuare attività di divulgazione scientifica sulla cultura del cibo e dell’alimentazione. A metà gennaio inizieremo con la organizzazione di corsi di cucina. La cittadinanza ha risposto molto bene anche se si è trattata della prima edizione”.
L’evento è stato patrocinato dalla Regione Campania e dal Comune di Napoli.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.