Mar. Mag 28th, 2024

augustoCome ogni altra prima domenica del mese, il 1 febbraio, approfittando della possibilità di entrare gratuitamente nei musei e nelle aree archeologiche statali, VIVIQuartiere propone una visita al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, uno dei primi costituiti in Europa in un monumentale palazzo seicentesco tra la fine del Settecento e gli inizi dell’Ottocento, e che può vantare il più ricco e pregevole patrimonio di opere d’arte e manufatti di interesse archeologico in Italia. In esso sono esposti oltre tremila oggetti di valore esemplare in varie sezioni tematiche e conservati centinaia di migliaia di reperti databili dall’età preistorica alla tarda antichità, sia provenienti da vari siti antichi del Meridione, sia dall’acquisizione di rilevanti raccolte antiquarie, a partire dalla collezione Farnese appartenuta alla dinastia reale dei Borbone, fondatori del Museo. Per l’occasione ampio spazio alla mostra “Augusto e la Campania. Da Ottaviano a Divo Augusto”, inaugurata nel bimillenario dalla morte dell’imperatore Augusto, avvenuta a Nola nel 14 d.C.:oltre 100 opere, alcune delle quali presentate per la prima volta al pubblico. Appuntamento allo scalone del Museo Nazionale – contributo di partecipazione: € 7,00 Infoline: 3396304072

Di Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.