Cicloescursione di conoscenza lungo l’Acquedotto Carolino

foto (10)Se un pò di salita non vi scoraggia, Domenica 8 settembre, con partenza alle 9.00 dallo Stadio Comunale di Caserta in Viale Medaglie D’Oro, avrete l’opportunità di partecipare ad un percorso di conoscenza dell’Acquedotto Carolino, da Garzano fino a Longano, frazione di S.Agata dei Goti.

Dalla frazione pedemontana di Caserta, Garzano, in un paio di km di salita, arriveremo alla sommità del Monte San Michele e, con un paio di km di discesa ci troveremo al cospetto dei magnifici Ponti dell’Acquedotto Carolino, Bene Unesco insieme alla Reggia di Caserta, cui afferisce da sempre l’acqua, grazie alla mirabile opera dell’ Arch. Luigi Vanvitelli.

Nelle immediate vicinanze dei ponti ci fermeremo per una sosta presso l’azienda agricola Scarano facente parte della Comunità del Cibo dei Monti Tifatini promossa da Slow Food Caserta, in cui, sotto la guida dei proprietari, osserveremo le coltivazioni orticole e frutticole caratteristiche del territorio a cavallo tra Sannio e Terra di Lavoro.Durante la visita in azienda si degusterà una buona colazione del ciclista a base di produzioni rigorosamente a Km 0 con contributo di € 4.

Oltrepassati i Ponti, tramite il sicuro sottopassaggio, saliremo, in un paio di tornanti, sulla bella strada asfaltata e pianeggiante che corre lungo il verdissimo Monte Longano. Ammireremo i caratteristici Torrini lungo la strada e la stazione idrometrica ex mulino. Ci fermeremo alla bella fontana del borgo semi disabitato di Longano, frazione di S.Agata de’ Goti.

Sulla Strada del ritorno, dopo un saluto al sacrario garibaldino, prima di imboccare di nuovo il monte San Michele e i suoi 3 km di salita, faremo un giro per il borgo storico di Valle di Maddaloni .

L’itinerario è completamente su asfalto, per uno sviluppo totale di circa 35 km.L’andamento è puramente cicloturistico, quindi si aspetta anche chi va piano e chi preferisce percorrere a piedi brevi tatti di salita. Il rientro è previsto per le ore 14.00-14-30. Necessaria buona condizione fisica e bici in ordine ( bene anche bici da passeggio purchè in buono stato e di buona qualità). La responsabilità e personale, il contributo, obbligatorio per i partecipanti, è da versare interamente alla azienda agricola come copertura spese per la colazione. 

La cicloescursione è gratuita a cura di www.cicloturismocaserta.blogspot.it . Per partecipare scrivere a cicloturismocaserta@gmail.com  fino al 5 settembre. A tutti gli iscritti sarà inviata una mail di risposta.La cicloescursione può essere rimandata in caso di maltempo o di ondata di calore anomala.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

2 pensieri su “Cicloescursione di conoscenza lungo l’Acquedotto Carolino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.