La cena delle Eccellenze per il Terra Madre Day della Condotta Slow Food Massico e Roccamonfina

Terra Madre Day all’insegna del buon cibo e dell’impegno civico quello che Slow Food condotta Massico e Roccamonfina festeggerà mercoledì 12 dicembre 2012 a Teano presso “Al Vecchio Mulino – Villa Guerrera”: “La cena delle Eccellenze” con sei tra gli chef più blasonati del Casertano.

I piatti saranno a base dei presìdi Slow Food  e dei prodotti delle Comunità del Cibo che i soci della condotta si son fatti carico di selezionare, acquistare e consegnare agli chef in un dialogo tra produttori, co-produttori e chef.

I piatti proposti: Paolo Di Martino del ristorante Luna Rossa di Bellona aprirà con Tortino di zucca mozzarella della Coop. Le Terre di Don Peppe Diana e colatura di alici di Cetara, poi Marilena Giuliano degli Scacchi presenterà il suo Strudel con cime di broccoli e salsiccia di maiale casertano su fonduta di caciocavallo del Matese, Berardino Lombardo  si esprimerà nell’Uovo a sciusciello, Ida Luciano della Locanda del Falerno-Villa Matilde con Agnolotti ai funghi porcini su vellutata di zucca di Masseria Tuoro, Pietro Balletta  con Passata di ceci con tartara di annutolo, e infine Rosanna Marziale proporrà il Conciato per le feste.

Le aziende vitivinicole che hanno dato il loro sostegno alla manifestazione offrendo i vini in degustazione sono Azienda Agricola Gennaro Papa, Villa Matilde, Cantina Santoro, Regina Viarum, Azienda agricola viticoltori Migliozzi, Fattoria Colle Sasso.

Infine “fumata lenta” a cura di Salvatore Landolfo con la degustazione di  sigari toscani accompagnata dai liquori e distillati dell’Antica Distilleria Petrone di Mondragone.

Durante la cena anche la premiazione dei “Massico e Roccamonfina Awards 2012” giunti alla loro terza edizione, e la presentazione dell’iniziativa “Facciamo un pacco alla camorra” (http://www.facciamounpaccoallacamorra.it).

Una serata di eccellenze casertane per festeggiare il Terra Madre Day nel mondo.

 

Per prenotazioni 0823/886291.  Per informazioni: 335/7446454

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.