La Pasta di Gragnano la prima pasta italiana a ricevere il marchio IGP

Lopa: siamo ad un passo dal riconoscimento europeo per il prodotto principale della economia agroalimentare della Provincia di Napoli en di tutta la Campania.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale Italiana(GU n.271 novembre 2011), l’autorizzazione all’organismo denominato Certiquality s.r.l. ad effettuare i controlli sulla denominazione “Pasta di Gragnano” protetta transitoriamente a livello nazionale con decreto sempre del 2011.

Adesso si potrà iniziare una campagna di promozione e tutela della Pasta in attesa che la commissione Ue licenzi il marchio IGP alla Pasta di Gragnano, prima pasta italiana a fregiarsi dell’importante riconoscimento Europeo. Cosi interviene il Rappresentante della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, Rosario Lopa.

Come già anticipato, le buone notizie per la Campania, arrivano dal comparto Agroalimentare. Ora bisognerà impegnarsi, ha concluso l’esponente dell’Agricoltura, nel garantire gli standard qualitativi del prodotto e investire, attraverso la sinergia con le istituzioni preposte, e coordinare come Provincia di Napoli, le istruttorie per addivenire al Distretto Agroalimentare della Pasta per dare un nuovo impulso socio-economico al territorio.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.