Sagra della castagna e Palio del ciuccio a San Cipriano Picentino

La manifestazione si svolge ogni anno l’ultimo week-end del mese di Ottobre. Ha ottenuto, fin dalla prima edizione, un notevole successo sia per la bontà di questi frutti, cotti a caldarrosta in ogni angolo della strada principale del paese e offerte ai partecipanti (gratuitamente) o utilizzati nella preparazione dei dolci tipici locali, sia per la tranquillità del luogo e l’affabilità dei paesani e la capacità organizzativa dell’Ente Universitas Sancti Cipriano, che ogni anno impegna massimo le proprie energie per la buona riuscita della manifestazione. Nell’ambito della manifestazione, si svolge una singolare tenzone, il caratteristico Palio del ciuccio, a cui partecipa tutto il paese, diviso in nove contrade, ognuna delle quali gareggia con il proprio asino.

La Sagra della Castagna nasce a San Cipriano Picentino 30 anni fa, con l’intento di far conoscere e degustare un frutto molto ricercato per le sue proprietà nutrizionali (come la carne), assimilabile come lo zucchero, ed estremamente genuino, perchè non vi si può somministrare alcun tipo di medicinale senza compromettere il frutto stesso.

Quest’anno si corre la XXVI edizione del Palio del Ciucco. Vi partecipano le seguenti contrade: Piazza – Pigne – Luri – Aquara – Vignale – Vernieri – Pozzo – Inserteta – Chiesa. I nomi delle contrade seguono la toponomastica del paese. I simboli che le distinguono sono stati abbinati previo sorteggio e ripropongono soggetti in tema con la Castagna: CASTAGNA – PORCOSPINO – CINGHIALE – FELCI – GALLINACCIO – CASTAGNO – RICCIO – PORCINO – SCOIATTOLO.

La contrada vincitrice, nei giorni successivi alla sagra, festeggerà la vittoria coinvolgendo tutte le famiglie ad essa appartenenti. La passerella degli asini partecipanti al palio è annunciata dalla banda Folk dei ‘Castagnari di Tupperetunne’ e da un nutrito gruppo di majorettes.

Come arrivare:
Autostrada A3 (E45) Salerno-Reggio Calabria, uscita Pontecagnano (km. 10 da Salerno direzione sud). Proseguire verso Pontecagnano svoltando a sinistra verso la S.P. per Giffoni Valle Piana. Dopo 5 Km si giunge al Comune di San Cipriano Picentino nella frazione di Campigliano. Svoltando a sinistra si possono raggiungere le altre frazioni.

Per informazioni:
http://www.lasagradellacastagna.net

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali