Germi(in)Azione, Fermentazioni, Contaminazioni: Laboratorio del Gusto a Pozzuoli

Le attività di Slow Food nei Campi Flegrei fanno tappa giovedì 17 febbraio alle ore 21,00 all’Osteria e Winebar Abraxas (Pozzuoli, Via Scalandrone 15) per il Laboratorio del Gusto® dal titolo “Germi(in)Azione – Fermentazioni – Contaminazioni”.

L’appuntamento, dedicato alla birra e ai formaggi, è il primo di una serie indirizzata alla scoperta del misterioso e affascinante mondo dell’attività di lieviti e batteri. Un legame che, come avremo modo di scoprire, è trait d’union tra cibi e alimenti diversi. La curiosità dei presenti sarà sollecitata da un gioco con semplici domande sui temi affrontati e al vincitore andrà un premio “edibile”. Il Laboratorio sarà condotto da Vito Trotta ed avrà quale relatore esperto del settore il dott. Armando Palumbo, docente nei corsi Master of Food.

Protagonisti della serata saranno il Gorgonzola e il Pecorino Romano, entrambe DOP, presenti grazie al contributo dei rispettivi Consorzi di Tutela. La birra sarà invece quella del microbirrificio artigianale “Il Chiostro” di Nocera Inferiore, una giovane realtà imprenditoriale guidata da Simone della Porta, il quale parteciperà alla serata presentando in degustazione le sue originalissime e pluripremiate birre.

Le caratteristiche chimiche e chimico-fisiche degli alimenti sono tali da permettere la colonizzazione e lo sviluppo di un gran numero di microrganismi. Batteri, lieviti e muffe svolgono ruoli diversi negli alimenti e non tutti i gruppi di microrganismi hanno lo stesso impatto nella produzione, conservazione e consumo degli alimenti. In ogni caso parliamo di un mondo affascinante e ai più sconosciuto. «Iniziamo così – afferma Vito Trotta, Fiduciario Slow Food Campi Flegrei – una serie di incontri dedicati all’approfondimento di alcuni aspetti intrinseci alla produzione alimentare. I più ignorano che dietro la produzione di un alimento vi siano fattori, legati all’attività di lieviti e batteri, che incidono e in maniera profonda sulla qualità degli stessi e che condizionano alcune nostre azioni quotidiane come nella preparazioni di un piatto. I temi saranno presentati in maniera semplice e diretta, in un clima che resta comunque conviviale».

Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi ai numeri 340 6001837 e 081 8044295 o inviando una e-mail all’indirizzo fiduciario@slowfoodcampiflegrei.com. Slow Food Campi Flegrei sta inoltre già preparando il secondo appuntamento, qualche settimana dopo, dedicato al pane, sempre in abbinamento con la birra.

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.