“Colori d’Autunno” a Sant’Andrea di Conza: piccoli paesi, grande vita

A Sant’Andrea di Conza (Av), al confine tra Altirpinia e Lucania, si svolgerà nei prossimi giorni un esperimento di rianimazione culturale. I piccoli paesi dell’entroterra vivono e producono nuove relazioni,
occasioni di incontro e arricchimento culturale. Da ottobre a dicembre 2010 una mostra d’arte internazionale, un convegno di architettura sull’archeologia industriale, una mostra fotografica, un convegno sul Parco rurale dell’Irpinia d’Oriente, escursioni e mostre-mercato con i prodotti del territorio interno.

Nuova stagione di seminagione culturale Appuntamenti nell’Ex-Fornace di laterizi

Programma:

SABATO 16 OTTOBRE 2010 – ore 16
“Khachik Abrahamyan” / mostra di pittura del maestro armeno
Introduzione a cura di Gerardo D’Angola, Sindaco di Sant’Andrea di Conza
Presentazione di “Colori d’Autunno” a cura di Maria Di Gianni, Delegato alla Cultura Comune di Sant’Andrea di Conza
Presentazione del programma mostre e convegni a cura di Giacomo Tropeano e Angelo Verderosa
Incontro dibattito con Pasqualino Lamanna, Gianni Marino, Gerardo Vespucci, Felice Storti e Franco Arminio

SABATO 23 OTTOBRE 2010 – ore 16
“ARMENI” / mostra internazionale d’arte contemporanea
da Castel dell’Ovo alla ex-Fornace di Sant’Andrea di Conza, con Arte & Progress Torino
Introduzione a cura di Alba Cianci, Vice Sindaco del Comune di Sant’Andrea di Conza
“Arte / Terra” – incontro con Generoso Picone, Barbara Martino, Antonella Cucciniello, Antonio Iannece e Vito De Nicola con un videomessaggio del console italiano in Armenia, Antonio Montaldo

SABATO 30 OTTOBRE 2010 – dalle ore 10 alle 18
“FABBRICHE CULTURALI – Archeologie Industriali e Nuovi Usi / convegno
presentazione del libro “Il Cineporto della Film Commision Torino Piemonte”, di Luca Gibello
con Diego Lama, Luigi Centola, Massimo Pica Ciamarra, Fulvio Fraternali e Angelo Verderosa
intervengono Fernando Basile, Peppino Iannicelli, Andrea Amendola e Antonio Vespucci
apertura della mostra “Fabbriche” – fotografie e videoproiezioni di Salvatore Di Vilio
partecipano i ragazzi delle scuole superiori di Calitri, Sant’Angelo d.L., Lioni, Nusco e Caposele e i Sindaci di Sant’Andrea di Conza (AV), Castelnuovo di Conza (SA), Pescopagano (PZ)

DOMENICA 31 OTTOBRE 2010 – dalle ore 10
“PAESAGGIO CULTURALE tra IRPINIA e LUCANIA” / escursione
Sant’Andrea, Pescopagano, Osservatorio Astron., Muro Lucano, Laviano, Castelnuovo di Conza
escursione paesaggistica – enogastronomica a cura di Giovanni Frino / Assessore al Comune di Sant’Andrea di Conza e Agostino Della Gatta / IrpiniaTurismo
con amministratori / associazioni locali e cultori della storia e del paesaggio

SABATO 27 NOVEMBRE 2010
“FILIERE AGRICOLTURALI per il PARCO RURALE dell’IRPINIA d’ORIENTE” / convegno
a cura di Comunità Provvisoria e IrpiniaTurismo
incontro con i rappresentanti dei parchi rurali e regionali di Campania, Puglia e Basilicata
degustazione dei prodotti del territorio dell’ Irpinia d’Oriente
con amministratori / associazioni locali, produttori, artigiani, promotori del turismo rurale
in collaborazione con Gambero Rosso, Legambiente e l’Associazione “I Mesali”

da SABATO 18 a MARTEDI’ 22 DICEMBRE 2010
“MERCATINO ALTIRPINO del NATALE” / seconda edizione
ogni giorno dalle 16.30 alle 22.30
appuntamento annuale a cura dei ragazzi di Sant’Andrea di Conza
mostra-mercato con stand enogastronomici, prodotti tipici e artigianato locale, musica, mostre d’arte e animazione

a GENNAIO 2011
“SLOW FOOD per il PARCO RURALE dell’IRPINIA d’ORIENTE” / mostra – convegno
incontro con i governatori Slow Food Campania, Basilicata, Calabria, Abruzzo, Molise e Puglia
mostra mercato e degustazione dei prodotti del territorio a confine tra Altirpinia e Lucania
con amministratori / associazioni locali e rappresentanti Slow Food delle regioni del Sud

COLORI d’AUTUNNO è realizzata dai giovani amministratori di Sant’Andrea di Conza
con la Partecipazione
Comunità Provvisoria – Cairano 7x – Architettura in Irpinia / incontri itineranti
IrpiniaTurismo www.irpiniaturismo.it

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Un pensiero su ““Colori d’Autunno” a Sant’Andrea di Conza: piccoli paesi, grande vita

  1. Buongiorno, siamo Giuseppe e Salvatrice coniugi appassionati del vivere slow, ci piace promuovere la nostra irpinia, perchè secondo noi l’unica vera risorsa è il nostro territorio le nostre tradizioni, la nostra enogastronomia.

    Gestiamo un piccolo Bed and Breakfast a Ponteromito in forma veramente famigliare e ai nostri ospiti consigliamo di visitare l’irpinia per il mangiare, le tradizioni, il folklore, i monumenti.

    Questi eventi sono importantissimi per aiutare a crescere questo territorio e far capire quanto è prezioso.

    Cordiali Saluti
    Giuseppe e Salvatrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.