“Parlano i Vignaioli”: Sud, Sole, Natura, Degustazioni, Dibattiti a Ercolano

Una due giorni ricca di eventi, di contenuti e di idee. C’è sempre più sostanza nel programma in progress di “Parlano i Vignaioli”, evento interamente dedicato ai vini naturali e artigianali, fi ssato per domenica 29 e sabato 30 novembre 2009 a Villa Signorini, Ercolano (Na). Sono ormai oltre 50 le aziende – alcune delle più interessanti del panorama nazionale, con la Campania padrona di casa, oltre a diversi ospiti stranieri – che hanno confermato la loro adesione alla manifestazione organizzata da Cantina Giardino e Pino Savoia.

Questo l’elenco provvisorio dei produttori presenti, destinato a evolvere ulteriormente:

AR.PE.PE (Lombardia)
Fattoria di Bacchereto – Terre a Mano (Toscana)
Barraco (Sicilia)
Vittorio Bera & Figli (Piemonte)
I Botri (Toscana)
Ca’ de Noci (Emilia)
Camerlengo (Basilicata)
Campi di Fonterenza (Toscana)
Il Cancelliere (Campania)
Cantina Giardino (Campania)
Cantina Del Barone (Campania)
Carussin (Piemonte)
Cascina degli Ulivi (Piemonte)
Cascina Roera (Piemonte)
Casebianche (Campania)
Centopassi (Sicilia)
Fattoria Cerreto Libri (Toscana)
Clan! Destino? Birra Artigianale (Piemonte)
Colombaia (Toscana)
Contrada Salandra (Campania)
Contrade di Taurasi (Campania)
Frank Cornelissen (Sicilia)
Cos (Sicilia)
De Bartoli (Sicilia)
Viticoltori De Conciliis (Campania)
Az. Agr. Dell’Angelo (Campania)
Denavolo (Emilia)
Tenuta Del Fasanella (Campania)
Foradori (Trentino)
Tenuta Grillo e Tufi ello (Piemonte e Campania)
Cantine Cristiano Guttarolo (Puglia)
Lusenti (Emilia)
Biffi cio Artigianale Karma (Campania)
Klinec (Slovenia)
Kristančič (Slovenia)
Viticoltori Migliozzi (Campania)
Monte Di Grazia (Campania)
Montesecondo (Toscana)
Morella (Puglia)
Musto Carmelitano (Basilicata)
Arianna Occhipinti (Sicilia)
Panevino (Sardegna)
Paraschos (Friuli)
Emidio Pepe (Abruzzo)
Podere Veneri Vecchio (Campania)
Porta Del Vento (Sicilia)
Principiano Ferdinando (Piemonte)
Pino Ratto (Piemonte)
Santa Caterina (Liguria)
Marco Sara (Friuli)
Valter Sirk (Slovenia)
Luigi Tecce (Campania)
Franco Terpin (Friuli)
Valli Unite (Piemonte)
Villabellini (Veneto)
Consorzio Vintesa: La Luna del Rospo – Loacker – Punset – Fasoli Gino – Antica Enotria La Visciola (Lazio)

Tutte le aziende presenteranno in degustazione libera i loro vini più signifi cativi, alcuni dei quali saranno anche in vendita diretta, rappresentando così un’ottima occasione di acquisto. Durante la giornata di domenica 29 novembre, dalle 10.00 alle 20.00, le sale di Villa Signorini (www.villasignorini.it) saranno aperte al pubblico per un banco d’assaggio rivolto a professionisti del settore ma anche ad enofi li e semplici curiosi. Una degustazione che riaprirà lunedì 30 novembre dalle 12.00 alle 20.00. Ingresso 10 euro. Durante i pomeriggi di domenica e lunedì sono anche previsti alcuni laboratori di degustazione, curati da Antonio Del Franco (presidente dell’Associazione Italiana Sommelier Campania) e da personaggi noti del settore, come Luciano Pignataro, Giampaolo Gravina, Giovanni Ascione e Ugo Baldassarre.  Ed ancora da enocultori come Fabio Cimmino, Raffaele del Franco e Nicoletta Gargiulo (Miglior Sommelier d’Italia 2007). Già fissato per domenica alle 10.30 il seminario su “Centopassi, l’anima vitivinicola delle terre confi scate alla mafi a in Sicilia”, gestito da Giovanni Ascione con l’intervento dei responsabili di Centopassi e di Luciano Pignataro. Prevista anche la proiezione di un breve fi lmato (circa cinque minuti). Il programma della manifestazione sarà ulteriormente arricchito nelle prossime settimane, con altre aziende, altri laboratori ed eventi. “Parlano i Vignaioli” è dunque già diventata l’occasione da non perdere per avvicinarsi ad aziende che hanno scelto di rinunciare ai prodotti chimici di sintesi in vigna e di vinifi care le loro uve con metodi semplici e artigianali, senza alterazioni dell’equilibrio naturale del mosto.

info:
www.parlanoivignaioli.it
Cantina Giardino – t. (+39) 0825.87.30.84 – info@cantinagiardino.com
Pino Savoia – t. (+39) 333.66.71.512 – pino.savoia@hotmail.it

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.