Dalla Cipolla di Airola al Formaggio coi vermi, la Campania ha altri 18 PAT ( Prodotti Agroalimentari Tradizionali)

Campania sempre prima nell’elenco tenuto dalle regioni.

Sulla GU Serie Generale n. 48 del 26-02-2021 – Suppl. Ordinario n. 15 è stata pubblicata la ventunesima revisione dell’elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali.

Prodotti Tipici del Sud
Prodotti Tipici del Sud

La Campania, con 18 nuovi prodotti riconosciuti ed un totale di 569, si conferma al primo posto fra le Regioni italiane.

Nel tempo l’Elenco Nazionale dei PAT ha assunto un ruolo fondamentale non soltanto ai fini della mera sicurezza alimentare, ma anche e soprattutto nell’affermazione delle identità delle varie comunità rurali del nostro paese: in questo senso i PAT sono stati dichiarati “espressione del patrimonio culturale italiano”, individuando in essi, assieme alle DOP ed alle IGP, una risorsa per lo sviluppo ed il rilancio del comparto agroalimentare italiano, essendone una componente fondamentale e fortemente caratterizzante.

Questi i nuovi prodotti riconosciuti:

  1. lardello di Andretta
  2. formaggio coi vermi
  3. o’ peluso
  4. ceci dell’Ofanto
  5. cipolla di Airola
  6. oliva marinese
  7. antico bigné di Solofra
  8. cannolo irpino
  9. fusillo avellinese
  10. zeppola padulese
  11. cicatielli col pulieio
  12. cinghiale alla caciatora
  13. lardiata
  14. montoppole di Montaperto
  15. tagliatelle all’acciaccata
  16. tiella padulese
  17. zucchini alla scapece
  18. miele di lupinella

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali