Un bike park del Matese, l’annuncio di San Potito Sannitico

Un’ottima idea, partorita dal Matese Bike Team, che trova inizio dalla autorizzazione del comune di San Potito Sannitico come si evince dal comunicato stampa dell’ente:

Attraverso due autorizzazioni, datate 4 febbraio 2021, il sindaco Francesco Imperdore ha concesso, in comodato d’uso gratuito, una parte degli spazi della ex Gezoov per attività ludico sportive a due Associazioni del territorio.

Prodotti Tipici del Sud
Prodotti Tipici del Sud

Gli appassionati di bici e moto da enduro potranno avvicinarsi alle attività del Moto Club S.P.S., il cui presidente è Remo Caprarelli, e alla Matese Bike Team, capitanata da Alessandro Ferrazza.

“Una scelta, quella di coinvolgere queste due affermate realtà matesine, dettata dalla volontà dell’Amministrazione che mi onoro di rappresentare, su impulso del consigliere delegato allo sport Antonello Fragola, di coinvolgere quanto più possibile i giovani potitesi e non solo. Sono loro il futuro delle zone interne”. Ha dichiarato Imperadore.

Potrebbe sorgere nel Parco Regionale del Matese, quindi , il secondo Bike Park della Campania dopo quello del Laceno, i Bike park sono aree naturalistiche, collinari o montane, dedicate all’uso della MTB nelle sue varie discipline, dal freeride, all’enduro,dal downhill al cross country, da fare in sicurezza e con l’assistenza di esperti, il bike park è di norma caratterizzato dalla suddivisione in diversi gradi di difficoltà. Ai percorsi è affiancata una serie di servizi accessori, quali un noleggio, una zona di lavaggio, una scuola e un’assistenza meccanica. Necessario ci sia anche un investimento privato per dotarlo di servizi.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali