Campania gialla ritorna a pranzo al ristorante, ribadite le regole

Ed ora popoliamo in sicurezza i pubblici esercizi. Almeno una volta fuori a pranzo nella prossima settimana.

La Campania in giallo per i giorni feriali dall’11 al 15 Gennaio, in tanti apriranno per riprendere il servizio ai tavoli almeno fino alle 18. 00 come prescrivono le regole nazionali. Intanto Il Presidente Vincenzo De Luca ha firmato questa mattina un richiamo all’osservanza delle disposizioni di sicurezza vigenti per l’esercizio delle attività commerciali e di ristorazione;

Prodotti Tipici del Sud
Prodotti Tipici del Sud

Viene ricordato nel richiamo che gli esercenti ed utenti dei servizi ed attività commerciali sono tenuti al rispetto delle fondamentali e generali norme di prevenzione sanitaria, consistenti nel distanziamento fisico, nel corretto e continuo utilizzo della mascherina e nell’igiene costante ed accurata delle mani, e alla stretta osservanza di ogni ulteriore comportamento di massima prudenza e responsabilità.

Si ricorda inoltre:

1. che è fatto obbligo, per tutti gli esercizi commerciali, di esporre all’esterno del locale in maniera visibile il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente, sulla base dei vigenti protocolli di settore e Linee guida, e di rispettare detto numero massimo;

2. che il consumo ai tavoli è consentito per un massimo di quattro persone per tavolo, salvo che siano tutti conviventi;

3. che, per pub, trattorie, pizzerie, vinerie, è fatto obbligo, tra l’altro:

a) di identificare almeno un soggetto per tavolo o per gruppo di avventori attraverso la rilevazione e conservazione dei dati di idoneo documento di identità;

b) di rilevare la temperatura corporea all’ingresso, impedendo l’accesso in caso di temperatura uguale o superiore a 37,5 °C

4. che lo stesso Protocollo prevede, inoltre, “che il cliente potrà togliere la mascherina solo quando seduto al tavolo. In qualunque altra condizione di presenza nel locale dovrà indossare la mascherina”.

Ora in settimana invitiamo tutti ad andare almeno una volta a pranzo fuori

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali