Covid blocca le tradizionali feste di Santantuono, un videoclip dei Pastellesse Sound Group

La festa di Santantuono a Macerata Campania e poi il prolungamento nella vicina Portico di Caserta furono tra le ultime manifestazioni folkloristiche lo scorso anno, a svolgersi regolarmente, prima che scoppiasse l’incubo Covid. Chissà che il faccione pensieroso con la testa fra le mani e terrificata di uno dei carri qui in foto, non avesse visto nel futuro ciò che sarebbe accaduto poco dopo al mondo. Ovvio le edizioni 2021 non si terranno. Non c’è festa che abbia nello stare insieme con musica e canti una tendenza gioiosa all’assembramento più “spinto”. Ferme restando le celebrazioni religiose, c’è comunque un videoclip molto bello per ricordare le edizioni passate a Macerata Campania e lavorare già per la prossima a Gennaio 2022.

È online dal 5 gennaio 2021 «‘A jurnàta ‘e Sant’Antuono», l’ultimo brano dei Pastellesse Sound Group dedicato all’evento più amato dai cittadini di Macerata Campania e dai paesi limitrofi: la festa di Sant’Antuono, un evento intriso di significati e che trova il suo clou il 17 gennaio.

Prodotti Tipici del Sud
Prodotti Tipici del Sud

L’edizione 2021, segnata dalla pandemia COVID-19, pur se non consentirà la sfilata delle tradizionali “battuglie di pastellessa” vivrà in modo significativo nei cuori dei maceratesi. E a loro i bottari di Macerata Campania hanno voluto dedicare l’ultimo brano, un inno alla Festa e un ringraziamento al popolo che nei secoli ha salvaguardato questo bene così prezioso.

«Siamo figli di una tradizione tramandata da generazioni che perdura da secoli, – questo è il commento di Donato Capuano, autore e voce del nuovo brano – per questo abbiamo l’obbligo e il dovere non solo di continuare quell’opera di trasmissione alle generazioni future, messa in atto dai nostri avi, ma soprattutto quello di farla conoscere al mondo intero. In questo percorso ognuno deve fare la propria parte, al fine di raggiungere il comune obiettivo della continuità di tutti quei ricordi, usi e costumi legati a questa tradizione, che sono saldamente custoditi nella memoria e nel cuore di ogni cittadino maceratese. Viva Sant’Antuono».

Il videoclip con la regia di Donato e Vincenzo Capuano, realizzato in parte con immagini di repertorio e la collaborazione della NGO accreditata UNESCO “Associazione Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa“, regala allo spettatore le emozioni dell’evento, riuscendo a far rivivere la manifestazione istante per istante: https://youtu.be/6Bl4v7895p4.

Hanno partecipato in ordine di apparizione alla realizzazione del videoclip: Francesco SantonastasoSalvatore SantonastasoFederico CangianoGiuseppe CapuanoNicola CastielloDonato CapuanoGiovanni BorzacchielloFrancesco MolaDomenico SalzilloCarmine SantonastasoGaetano GagliardiLuigi ZigurellaGiuseppe BellottaGiuseppe ZigurellaAlfonso Munno.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali