Allevatori campani a FieraCavalli Verona con la Regione

L’Associazione Regionale Allevatori (A.R.A.C.), in collaborazione con il Centro Regionale di Incremento Ippico di Santa Maria Capua Vetere (CE) hanno intenzione di partecipare alla fiera CAVALLI, in programma dal 5 al 8 novembre 2020 a VERONA con una qualificata rappresentanza di allevatori di cavalli di razze equine autoctone campane: PersanoSalernitano e Napoletano.

Fieracavalli è la fiera internazionale dedicata all’ippicoltura – da oltre un secolo punto di riferimento nel panorama equestre mondiale – che si tiene ogni anno a Verona agli inizi di Novembre. La manifestazione, si ricorda, è la migliore vetrina per la biodiversità del nostro paese, che si conferma quello più ricco di biodiversità a livello europeo con le 7 razze di Libro Genealogico e le 24 popolazioni di Registro Anagrafico (16 equine e 8 asinine). Nell’Area A saranno ospitati i cavalli del nostro territorio nell’ambito di un progetto per conservare ed ampliare la biodiversità nelle razze equine e asinine italiane.

PARTECIPAZIONE

La partecipazione all’evento è riservata agli allevatori che hanno sede operativa in Campania, che posseggono cavalli in grado di mostrare le attitudini della razza di appartenenza.

Agli allevatori verrà riconosciuto un rimborso onnicomprensivo pari a euro 1000,00 comprensivo delle spese per il trasporto dei cavalli e accudimento in Fiera e verrà reso disponibile un box per la scuderizzazione dell’equide.

Gli allevatori campani interessati dovranno far pervenire la manifestazione di interesse, opportunamente compilata, entro le ore 13,00 di  lunedì 26 ottobre 2020, utilizzando il modulo qui di seguito scaricabile ed inviandolo via mail a:  segreteria@aracampania.it e p.c. a incrementoippico@regione.campania.it.

Le aziende partecipanti devono:

– avere cavalli iscritti ai registri di razza

A corredo di quanto dichiarato devono allegare alla Manifestazione di interesse, rispettivamente:

  • Il Passaporto del cavallo
  • Il documento di riconoscimento del proprietario

Gli allevatori selezionati sono tenuti a presenziare per tutta la durata dell’evento presso l’area assegnata, pena la decadenza della possibilità di partecipare in collaborazione con la Direzione Politiche Agricole ad altri eventi o manifestazioni per la durata di un anno.

A ciascuno dei partecipanti selezionati sarà inviato il Regolamento generale emanato da Fiera Cavalli a cui i partecipanti dovranno attenersi.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali