Salta la sagra dei Funghi di Cusano Mutri 2020

Salta definitivamente la Sagra dei Funghi di Cusano Mutri in questo anno, nonostante la buona volontà dell’amministrazione comunale che aveva proposto una soluzione sul modello ” Vinalia ” a Guardia Sanframondi, ovvero nessun affollamento in piazza e vicoli ma itinerari, degustazioni, menù su prenotazione etc. Ecco il comunicato dell’amministrazione comunale cusanese che annuncia il triste epilogo del rapporto con gli operatori, che a nostro avviso, hanno molto sbagliato a non cogliere l’opportunità di tenere comunque l’evento in maniera differente:

L’Amministrazione Comunale, date le problematiche relative all’emergenza Covid e alle prescrizioni contenute nei Decreti Statali e Regionali, per l’edizione 2020 della Sagra dei Funghi aveva deciso di organizzare l’evento in modo diverso rispetto agli altri anni. Una serie di iniziative enogastronomiche e culturali tendenti ad evitare affollamenti nei vicoli e nelle piazze del centro storico. La nuova formula infatti prevedeva di pubblicizzare un Menù Sagra a base di funghi presso i ristoratori locali con obbligo di prenotazione, degustazioni di prodotti tipici presso le aziende agricole e zootecniche, visite guidate e mostre nelle chiese del centro storico.
Purtroppo abbiamo riscontrato che la maggior parte degli operatori non ha accettato questo tipo di organizzazione, e nostro malgrado, siamo costretti ad annullare l’organizzazione della 42° edizione della Sagra dei Funghi. Il nostro auspicio è che per l’anno venturo termini l’Emergenza Covid in modo da permetterci di organizzare il nostro evento nel migliore dei modi.

Inviato da iPhone

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali