Fiere: Stop al Sial ecco Sana a Bologna, la Campania partecipa

Cancellato il Sial a Parigi prima previsto  per la metà di ottobre e poi annullato, la travagliata stagione fieristica del 2020 massacrata dal Covid  cerca di ripartire dall’Italia. La Regione Campania ha emanato il bando per la partecipazione a SANA a Bologna e prevede di ospitare come sempre alcuni appuntamenti ad autunno inoltrato come Gustus alla Mostra d’Oltremare. 

La Direzione Generale Politiche Agricole Alimentari e Forestali  della Regione Campania ha intenzione di partecipare alla fiera SANA, in programma dal 9 al 11 ottobre 2020 a Bologna.

SANA, per la sua storia, per l la capacità di coinvolgere numerosi e qualificati operatori di settore, di polarizzare l’attenzione dei MEDIA, è sicuramente la più importante manifestazione italiana dedicata al meglio della produzione biologica per l’Alimentazione, la Cura del corpo e il green lifestyle.

Pertanto attira un pubblico preparato e consapevole, alla ricerca di qualità garantita, ed un numero sempre crescente di buyer specializzati ed operatori del settore, quali commercianti, ristoratori e cuochi.

Qui le info ed il bando http://www.agricoltura.regione.campania.it/fiere/SANA-2020.html

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.