La Regione Campania con le Dop al Forum Cibus 2020

La Regione Campania con la Direzione Generale Politiche Agricole parteciperà all’evento “Cibus Forum” che si svolgerà a Parma nei giorni 2 e 3 settembre 2020 presso i locali della Fiera.

Il claim dell’evento è “ FOOD&BEVERAGE E COVID-19: DALLA TRANSIZIONE ALLA TRASFORMAZIONE  – Come reagire ai nuovi scenari aperti dall’emergenza” ed è concepito come momento di incontro fisico e digitale finalizzato a definire lo stato dell’arte del sistema agroalimentare nel post-Covid e ad attivare una discussione a più voci su 4 macro temi:  

  • Grande Distribuzione Organizzata
  • Nuovi standard di sicurezza
  • Ri-organizzazione della filiera agroalimentare
  • Ambiente e sostenibilità.

L’evento rappresenta dunque un’importante opportunità per riflettere sui nuovi scenari post-Covid nel settore agroalimentare, ed inoltre offre la possibilità di conoscere i prodotti e le soluzioni a meccano/agroalimentare, farmaceutica/ biotecnologie e società di consulenza/enti accademici.

Al Forum sono attese 300-500 persone su invito, il cui profilo target è composto da:

  • C-Level Retailers Italiani ed Esteri e catene di Food Service
  • Ceo e Top Managers di aziende alimentari e della meccanica alimentare
  • Key decision makers delle istituzioni e della politica italiana e comunitaria
  • Giornalisti ed opinion leaders.

Saranno presenti oltre 70 espositori.

Lo stand della Regione Campania offre ai Consorzi di Tutela dei prodotti Dop e Igp  che hanno aderito alla proposta l’opportunità di partecipare all’evento, con uno spazio allestito di circa 40 mq completo di banchi, schermo per la presentazione dei prodotti e dei territori e un’ampia grafica per la presentazione dei prodotti.

Questi i Consorzi selezionali

  • Mozzarella di bufala campana DOP
  • Pasta di Gragnano IGP
  • Ricotta di bufala campana DOP
  • Olio extravergine di oliva Colline Salernitane DOP
  • Nocciola di Giffoni IGP
  • Colatura di alici di Cetara (comitato promotore per la DOP)

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.