-->

Da Coteli e Agrocepi un focus sulle nuove politiche per l’agroalimentare e l’elicicoltura

Inviato il 13 Novembre 2019 di Carlo Scatozza

 Si terrà il prossimo 19 novembre alle ore 17.00, presso le aule del dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali Biologiche e Farmaceutiche dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli, site in via Vivaldi al civico 43 di Caserta, il convegno promosso da COTELI e AGROCEPI dal titolo “Le politiche per l’agroalimentare e la nuova frontiera dell’elicicoltura”

COTELI, Consorzio di Tutela dell’Elicicoltura Italiana, nasce ufficialmente nel dicembre 2017 e rientra tra i consorzi patrocinati dalla Federazione Italiana per l’Agroalimentare (AGROCEPI). Sono quattro le parole chiave che guidano il Consiglio di Amministrazione, presieduto dal dott. Vincenzo Guida: tracciabilità, formazione, naturalità e informazione. Quattro pilastri su cui si basa il processo di trasformazione dell’elicicoltura italiana da attività agricola empirica a zootecnia matura, economicamente ed ecologicamente sostenibile. L’elicicoltura, in Italia, è un mercato in espansione, che conta migliaia di aziende produttrici, che COTELI ha voluto raggruppare e rappresentare. Il convegno, la cui organizzazione è a cura del dott. Vincenzo Guida e del dott. Antimo Di Maro, è sponsorizzato dalla Voice and Services s.r.l.s., azienda partner ENEL Energia con mandato per tutto il sud Italia, e si snoderà in una serie di interventi informativi e divulgativi, a cura dei più illustri rappresentanti di COTELI e non solo. Alla presenza delle istituzioni, rappresentate dal dott. Nicola Caputo, consigliere delegato all’agricoltura della Regione Campania, presenzieranno ed interverranno, tra gli altri, il prof. Gionata De Vico, direttore scientifico di COTELI e prof. Carmine Lubritto, docente di fisica presso l’Università Luigi Vanvitelli. In rappresentanza di AGROCEPI, invece, interverrano il dott. Corrado Martinangelo, presidente nazionale di AGROCEPI. e il dott. Alfonso Ciervo, da AGROCEPI Campania. Il convegno sarà anche l’occasione per presentare ufficialmente le proposte migliorative in fatto di energia, che la Voice and Services s.r.l.s. ha studiato per le aziende di elicicoltura italiana, con un intervento a cura della dott.ssa Valentina Monda, amministratore unico della Voice and Services s.r.l.s. L’azienda salernitana, infatti, con oltre dieci anni di esperienza nel settore e grazie al partenariato già in essere con la Federazione Italiana dell’Agroalimentare (AGROCEPI), di cui COTELI fa parte, proporrà delle tariffe agevolate agli associati COTELI, garantendo affidabilità, risparmio ed efficientamento in campo energetico. Con la moderazione di Carlo Scatozza, giornalista esperto di agroalimentare e direttore editoriale di Terre di Gusto, l’appuntamento è per il prossimo 19 novembre, per scoprire ed approfondire il mondo dell’elicicoltura italiana in ogni suo aspetto. 

Condividi!

Rispondi