-->

Pizza Romana Day, si partecipa anche dalla Campania

Inviato il 09 Settembre 2019 di Carlo Scatozza

creazione di Sciuè Pizzainteglia di Pomigliano

Il 12 settembre si celebra in tutta Italia la pizza alla romana con la seconda edizione di PIZZA ROMANA DAY e Sciuè Pizzainteglia partecipa all’iniziativa con una focaccia speciale che rende omaggio al ricco paniere gastronomico del Lazio e ai prodotti a Denominazione d’origine laziale.

Giuseppe De Luca chef e panificatore di Sciuè ha realizzato per l’occasione la Focaccia con porchetta di Ariccia, provola affumicata, julienne di zucchine, spuma di ricotta e zeste di limoni. Un perfetto mix di sapori campani e laziali su una base morbida e croccante allo stesso tempo, come da tradizione romana. 

Per tutta la giornata del 12 settembre il pubblico potrà degustare la Focaccia 100% Lazio nella pizzeria in piazza Giovanni Leone di Pomigliano d’Arco e per l’occasione un Ambassador dell’evento racconterà storia e tradizione della pizza romana con distribuzione di gadget. 
In abbinamento, non esclusivo, la birra Lisa di Birra del Borgo.

Il Pizza Romana Day si avvale della collaborazione di Regione Lazio e Arsial ed è organizzato da Agrodolce con l’intenzione di raccontare e celebrare la pizza romana come prodotto tipico di qualità. Sciuè Pizzainteglia aperto nel settembre 2018 dai fratelli Giuseppe e Marco De Luca è il primo locale che celebra in provincia di Napoli, a Pomigliano d’Arco, la pizza in teglia, alla romana, di alta qualità. Un progetto di impresa nato dopo oltre un anno di studio e ricerca: Giuseppe De Luca si è formato presso la scuola dell’API sotto la guida di Angelo Iezziil pioniere della pizza in teglia di alta qualità. Ha appreso i segreti delle farine macinate a pietra, l’idratazione ideale e la lunga lievitazione con lo scopo di coniugare la scuola romana con i buoni sapori della Campania. 

Sciuè pizzainteglia è un locale di circa 100mq con 25 sedute interne e dal design minimal e spazio monocromatico in grigio che lascia parlare i colori dei topping delle pizze. Oltre ai grandi classici napoletani come la Marinara e la Margherita si gioca con abbinamenti insoliti e sapori forti in direzione di una pizza gastronomica crunch per palati curiosi e raffinati: tartufo, salmone affumicato e menta bergamotta, polvere di caffè, scarole napoletane condite con olive capperi, noci e alici di Cetara, polpo e friarielli. 

Sciuè, pizzainteglia

Piazza Giovanni Leone Pomigliano d’Arco (NA)

Condividi!

Rispondi